Diritti Tv Serie A, DAZN batte Sky e fa all in: 10 partite a settimana per tre stagioni

diritti tv serie a dazn
Diletta Leotta, Dazn (www.gettyimages.it)

Diritti Tv Serie A, DAZN batte Sky: 10 partite in esclusiva per tre stagioni. E’ il giorno decisivo, con la Lega che non può più rimandare più ed è pronta ad assegnare il vincitore per i prossimi tre anni di diritti tv Serie A. DAZN a sorpresa ha formulato l’offerta più alta in coppia con Tim per battere Sky e assicurarsi per le prossime tre stagioni 10 partite a settimana dominando in Italia e trasmettendo in streaming.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio, caso tamponi: dura penalizzazione in arrivo

Diritti tv Serie A, l’offerta di DAZN-TIM che batte Sky

Diritti tv della Serie A 2021-24 a Dazn e TIM per 840 milioni a stagione. Martedì sono arrivate ad 11 le preferenze per DAZN con il sì del Torino. Oggi l’assemblea che deciderà definitivamente l’assegnazione dei diritti tv per la piattaforma in streaming a tre giorni dalla scadenza dell’offerta formulata. Molto dipenderà dalla Roma, che fino ad oggi si è astenuta. La famiglia Friedkin però ora sembra orientata a votare verso Dazn-Tim. Con la Roma anche lo Spezia accetterebbe la ricca offerta di DAZN grazie al suo nuovo proprietario americano Robert Platek. Bologna e Benevento in attesa di una risposta nel finale, con Genoa, Sampdoria, Sassuolo e Crotone le uniche squadre ad astenersi.

diritti tv serie a dazn
Dazn (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Pinsoglio idolo social

Diritti tv Serie A, 10 partite a settimana garantite: accordo con Sky per 3 in co esclusiva

Nell’offerta di DAZN per i diritti tv Serie A la piattaforma inglese streaming si è aggiudicata 10 partite a settimana in esclusiva per i prossimi tre anni. Dazn fa all in e ora si tratta per il pacchetto 2, dove Sky offre 70 milioni per trasmettere in co esclusiva almeno 3 partite settimanali. E’ questo l’unico dubbio che spinge Bologna e Roma ad astenersi ancora al momento, dato che i due club chiedono che il secondo pacchetto sia assegnato a Sky per non perdere ogni legame con una grande azienda così importante. Le big invece, come Juventus, Inter, Milan e anche l’Udinese, vorrebbero rimetterlo in vendita con una gara in chiaro per ottenere 150 milioni coinvolgendo Mediaset.

diletta leotta dazn
diletta leotta dazn

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Sampdoria, ultime sul futuro di Augello

Diritti tv Serie A, nessun nuovo bando

Le società astenute ino ad oggi per i diritti tv Serie A alla fine cederanno e lo faranno votando Dazn per evitare di rifare un nuovo bando dopo il 29 marzo. Si attende di capire oggi la decisione di Roma e Bologna.

diletta leotta instagram
Diletta Leotta (Instagram)