Calciomercato Juventus, ag. Fagioli: “C’è un’aria strana intorno alla società”

Nicolò Fagioli (www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, parla il procuratore di Nicolò Fagioli. Andrea D’Amico ha rilasciato un’intervista a ‘Minuti di recupero’, ed ha parlato del futuro del gioiello bianconero che potrebbe essere lontano da Torino. Le sue dichiarazioni hanno fatto molto rumore, specialmente tra i supporters del team.

Calciomercato Juventus Fagioli
Juventus, Nicolò Fagioli (www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, parla l’agente di Fagioli

Calciomercato Juventus, parla l’agente di Nicolò Fagioli. Andrea D’Amico ha spaventato non poco i tifosi della ‘Vecchia Signora’ per quanto riguarda il futuro del classe 2001. In questa stagione Andrea Pirlo gli ha concesso solamente due spezzoni di gara (in Serie A ed in Coppa Italia) mentre nella squadra dell’Under 23 ha giocato quattordici volte in Serie C, trovando anche la via della rete in una occasione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, annata da dimenticare: Chiesa e McKennie gli unici a salvarsi (FOCUS CM24)

Calciomercato Juventus, queste le parole di D’Amico su Fagioli

Calciomercato Juventus, queste le parole di Andrea D’Amico su Nicolò Fagioli: “Non appena finirà la stagione sportiva del club incontreremo i dirigenti per la situazione del ragazzo. Sicuramente la società sa benissimo che il calciatore è uno dei profili più interessanti del campionato, Andrea Pirlo lo ha portato più volte in prima squadra e gli ha fatto assaggiare anche il campo esordendo tra i grandi. Poi è un elemento fisso dell’Under 23 e di questo ne va molto orgoglioso”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Pirlo non è l’unico colpevole: i 3 motivi del flop (FOCUS CM24)

Nicolò Fagioli (www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, ag. Fagioli: “C’è un’aria strana

Calciomercato Juventus, Andrea D’Amico spaventa il club e non solo sulla situazione legata a Nicolò Fagioli: “La Juventus rimane sempre la Juventus anche se non sta vivendo un momento bellissimo in campionato. Anche se attorno alla società c’è un’aria strana. Motivo? Sembra che ora non sia più un top club perché non si trova al comando della classifica dopo che ha vinto nove scudetti di fila. Sottolineo: nove.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Chiellini difende Pirlo: “Non è colpa sua ma di tutti noi”

Aspetteremo la fine della stagione sportiva per parlare con loro e per discutere sul futuro del ragazzo. Speriamo di trovare un accordo quanto prima”.