Calciomercato Parma: l’agente furioso, è caos. Via subito?

Brunetta
Brunetta

Sebastian Celoria, agente di Juan Brunetta, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a ParmaLive.com.

Ultime Parma: l’agente di Brunetta non ci sta

Il procuratore di Brunetta ha parlato dello scarso impiego dell’argentino, che tuttavia il Parma ha trattenuto a gennaio.

“Juan non viene mai impiegato anche se le poche volte che è sceso in campo ha fatto bene. In questa stagione ha fatto già due due gol e servito due assist. Non so perché non giochi, il mister non lo vede e anche se i risultati del Parma sono negativi non cambia e non lo fa giocare.  Ora è partito per il Giappone per unirsi con la selezione Under 23 argentina”.

Brunetta
Brunetta

Ultime Parma: Brunetta può lasciare gli emiliani

Brunetta potrebbe andare via dal Parma visto lo scarso utilizzo. Arrivato con tante aspettative dall’Argentina, l’esterno voluto da Liverani non ha giocato molto e potrebbe partire soprattutto in caso di retrocessione.

Il suo futuro sarà lontano da Parma?
“Non lo sappiamo, è tutto in mano al Parma. Nessuno ad oggi dalla società ci ha comunicato nulla”.

Possibile sia poco adatto al gioco di mister D’Aversa?
“Con lui ha un rapporto normale e quando ha giocato non credo che abbia demeritato, anzi, i risultati sono stati buoni. Non so perché giochi poco, è una seconda punta e numeri alla mano è il giocatore ha fatto meglio nel reparto avanzato, per questo motivo non capisco questa scelta”.

Parma D'Aversa
Parma, Roberto D’Aversa (www.gettyimages.it)

Ultime Parma: Brunetta ha ancora molto mercato

Ma Brunetta continua ad avere mercato in patria. Il calciatore anche a gennaio era stato cercato da diversi club.

In gennaio è stato vicino a tornare in Argentina?
“Sì, lo hanno chiesto alcune squadre. Poteva tornare al  Racing de Avellaneda o al River Plate, ma il Parma non ha voluto lasciarlo andare”.

Dunque, se le cose non dovessero cambiare in casa Parma allora il calciatore potrebbe andare via. Utilizzato come esterno di attacco, Brunetta non ha convinto a pieno il tecnico D’Aversa che preferisce utilizzare in quella posizione altri calciatori.

gervinho fiorentina
gervinho parma