Crotone, frasi razziste anche contro Simy: la risposta è geniale

Simy (www.gettyimages.it)

Crotone, frasi razziste per Simy: l’attaccante dei calabresi, poche ore dopo la sconfitta dei suoi contro il Bologna, ha voluto pubblicare tramite una ‘storia’ sul suo profilo ufficiale Instagram uno screenshot di un classico “leone da tastiera”…

Simy (direttamente dal suo profilo ufficiale Instagram)

Crotone, frasi razziste per Simy: pochi giorni fa successe ad Ounas

Crotone, frasi razziste rivolte a Simy. L’attaccante nigeriano ha voluto postare sui social l’orribile messaggio che gli è stato rivolto. Addirittura è stata augurata la morte al figlio dell’attaccante. La risposta del calciatore è stata ironica: “Facciamolo diventare famoso perché se lo merita“, seguita da una emoticon con un sorriso.

Non si tratta del primo caso che colpisce la squadra calabrese allenata da Serse Cosmi. Solamente pochi giorni fa anche il suo compagno di squadra Adam Ounas ha pubblicato su Instagram i messaggi razzisti che ha ricevuto. Una brutta piaga che ancora non si riesce a sconfiggere nel calcio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crotone, Cosmi distrutto in panchina a fine match. Poi commenta: “Se questo non basta…”

Crotone, Simy contro il razzismo

Crotone, frasi razziste rivolte a Simy. Il centravanti dei rossoblù, proprio come ha fatto il suo compagno di reparto Ounas, ha voluto rendere pubblico il bruttissimo “pensiero” di questa persona che non ha nulla di umano.

LEGGI ANCHE >>> Cosmi dopo Lazio-Crotone: “Salvezza? Nel calcio non si sa mai”

Simy (www.gettyimages.it)

Crotone, il gol di Simy non basta ad evitare il ko

Crotone, Simy ha trovato anche la via del gol questo pomeriggio nella sfida salvezza contro il Bologna si Sinisa Mihajlovic. Il numero 25 dei pitagorici aveva realizzato su calcio di rigore il gol del 2-0, poco prima della fine del primo tempo. Rete che non è bastata, visto che i felsinei hanno ribaltato completamente la gara, vincendo per tre segnature a due, facendo sprofondare i calabresi sempre di più all’ultimo posto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crotone, Cosmi: “Voglio andare in campo”

Ora per la salvezza l’impresa per i calabresi si fa sempre più complicata, visto che la classifica recita solamente quindici punti, a dieci giornate dal termine. Il team rientrerà in campo, dopo la sosta per le nazionali, il 3 aprile contro il Napoli allo stadio ‘Diego Armando Maradona’.