Juventus: infortunio Dybala, ecco quando torna in campo

Calciomercato Juventus Dybala
Calciomercato Juventus, Paulo Dybala

La Juventus aspetta il recupero di Paulo Dybala. Il club bianconero aspetta il ritorno dell’argentino da oramai tre mesi ma il calciatore non è ancora pronto, per ora.

Notizie Juventus: problema psicologico per Dybala? La data del rientro

Paulo Dybala ci prova. Come riportato da Ts, infatti, il calciatore starebbe provando a giocare ogni giorno.

Il motivo? Ogni giorno potrebbe essere quello buono per tornare a disposizione di Andrea Pirlo. La pressione sul suo ritorno sembrerebbe essersi allentata anche perchè i medici bianconeri avrebbero fissato il rientro dopo la pausa per le nazionali.

Tuttavia prima di attendere un provino verrà effettuato anche nei prossimi giorni per capire se magari, anche solo per un quarto d’ora, Dybala potrebbe già giocare contro il Benevento. Una piccola speranza visto che il dolore che l’ex Palermo sente quando calcia il pallone con il sinistro si sta leggermente alleviando.

Juventus convocati out Dybala
Juventus, i convocati: la decisione su Dybala

Ultime Juventus: cosa sta succedendo con Dybala?

Il problema di Dybala resta sempre il medesimo: il legamento collaterale è guarito. Clinicamente non c’è niente che possa far pensare a una complicazione ma il calciatore non riesce ad andare in campo. 

Il motivo? Resta il dolore. Non un caso isolato perché esiste una nutrita letteratura in merito ai postumi dell’infortunio patito da Dybala che sono abbastanza coerenti con quello che succede a Dybala.

Il problema ora è il tempo: se Dybala tornasse davvero dopo la pausa, sarebbero passati tre mesi dall’ultima volta in campo. Per questo per Dybala molti parlano di un problema psicologico che sarebbe l’ipotesi fatta a Torino. O addirittura che sia legato al rinnovo del contratto, visto che il calciatore non gioca da dopo le parole di Andrea Agnelli a metà dicembre.

Ultime Juve: come recuperare Dybala?

Per la Juve ora l’argentino Paulo Dybala è un problema. Fermo per una stagione, con il contratto in scadenza nel 2022 e senza rinnovo, non sarà facile per Paratici superare il caso visto che a queste condizioni il prezzo sta calando anche per un addio.

Venderlo o tenerlo potrebbe essere infruttuoso senza mandarlo in campo e rinnovare il contratto. Dybala è un giocatore che va recuperato sotto tutti i punti di vista, perché l’aver vissuto da spettatore praticamente tutta la stagione è stato un problema per tutti.