Milan, conferenza Pioli: “Romagnoli un caso? Ora vi spiego. Sanremo? Non lo guardo…”

Milan, Stefano Pioli
Milan, Stefano Pioli in conferenza stampa (Getty Images)

Stefano Pioli parla in conferenza stampa, presentando Milan-Udinese. Il tecnico dei rossoneri analizza quello che sarà il match del turno infrasettimanale. Diversi i temi, tra cui quello legato a Romagnoli e a Zlatan Ibrahimovic, ospite di Sanremo.

Milan, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, parla in conferenza stampa. Il tecnico va a caccia di Inter, e cercherà di trovare i tre punti, per un’avvincente lotta Scudetto. Nella serata di domani giocherà a San Siro il Milan, con l’Udinese di Luca Gotti. Il tema centrale, per il tecnico rossonero, è legato al capitano Alessio Romagnoli. Il difensore italiano è stato escluso nell’ultima sfida, toccherà capire quali saranno gli scenari per il reparto di difesa.

Milan, Pioli in conferenza: “Romagnoli è un caso solo per voi giornalisti”

Stefano Pioli interviene in conferenza stampa. Il tecnico del Milan fa subito chiarezza sulla situazione legata al proprio capitano, Alessio Romagnoli: “Non montiamo un caso. Siete voi giornalisti a parlare di bocciatura, io invece le definisco scelte. Per me è una fortuna avere scelte così importanti a disposizione. Per domani vedremo cosa succede, la formazione titolare la proviamo solo nella mattinata di domani. Quindi per ora non so chi scenderà in campo. E con Romagnoli ho parlato, in maniera diretta. A volte le idee non possono essere le stesse, la cosa fondamentale è che ci sia rispetto e non mancherà mai con il nostro capitano”. 

LEGGI ANCHE >>> Milan, bocciatura di Pioli: il difensore andrà in panchina

SU LEAO – “Rafa domani potrà scendere in campo e dimostrare le sue qualità. Ci servono, abbiamo bisogno di lui e lui lo sa. Fino a qualche settimana fa si parlava di un Leao più determinato, io lo aspetto in campo”. 

Pioli Milan
Stefano Pioli, conferenza stampa (Getty Images)

Milan, Pioli parla anche di Sanremo e di Ibra: “Non lo guarderò”

Stefano Pioli parla anche di Sanremo in conferenza. Il tecnico del Milan ammette di non guardare il Festival: “Stasera io guarderò Juve-Spezia, non me ne voglia Ibra, che l’ho anche sentito. Per me Sanremo finisce troppo tardi”.  

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Pioli: “Ho parlato con Zlatan per Sanremo. Sulle critiche a Romagnoli…”

SU IBRAHIMOVIC – “E’ un giocatore importantissimo per noi, ma l’intera rosa ha dimostrato di farcela anche senza di lui. Vogliamo essere determinati, c’è bisogno di grande forza in questo momento”. 

Pioli Milan
Stefano Pioli in conferenza stampa (www.gettyimages.it)