Calciomercato Inter, futuro Sensi: la decisione di Conte e società

Inter Sensi
Inter infortunio Sensi (Getty Images)

Calciomercato Inter, futuro Sensi: la decisione di Conte e società. Stefano Sensi è tornato a lavorare con il gruppo e ora spera di restare a lungo senza altri intoppi. Il centrocampista italiano arrivato dal Sassuolo lo scorso anno è stato il faro dell’Inter di inizio stagione, poi con il suo infortunio e la sua assenza è arrivato anche il calo dell’Inter nel rendimento e nei risultati. Quest’anno, invece, Conte non ha quasi mai avuto Sensi, che resta un calciatore di qualità su cui la società ha voglia di puntarci molto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Bastoni nel mirino di una big

Inter news, Sensi il rinforzo per il finale di stagione

Piace tanto Stefano Sensi ad Antonio Conte, che vorrebbe averlo di nuovo a disposizione come capitato lo scorso anno, quando ha trascinato l’Inter a suon di gol, assist e prestazioni di altissimo livello. Quest’anno l’Inter però ha molti calciatori in quel ruolo e non ha voluto mettere pressione a Stefano che continua il suo calvario di infortuni, per questo ora il giocatore lavora il silenzio e con tranquillità e la stessa società non lo tira mai in ballo per non dargli altri pensieri.

Sensi
Inter Sensi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter news, Suning si salva: ecco cosa è successo

Inter, Sensi torna in campo?

La notizia però è che Stefano Sensi è tornato a disposizione e potrebbe anche scendere in campo contro il Parma in un match che sulla carta è più che abbordabile per l’Inter. Tanti i problemi muscolari e gli acciacchi che hanno caratterizzato il suo anno. Ora però l’Inter lo attende anche per capirne cosa fare in vista della prossima stagione.

Stefano Sensi
Stefano Sensi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, elogi dai rivali per Lukaku

Calciomercato Inter, Stefano Sensi tra permanenza e cessione

L’Inter ha puntato tantissimo su Stefano Sensi, che è stato un investimento di circa 25 milioni di euro tra prestito e riscatto. L’Inter lo attende e ora cerca di iniziare a valutarlo anche in vista del prossimo anno, dove Sensi potrebbe restare e ci si può puntare, oppure cederlo senza rischiare di bruciare il bilancio. Il calciatore ha ancora un lungo contratto fino al 2024.

Inter Lukaku Sensi infortunio
Inter, Lukaku e Sensi