Verona, Veloso: “Ronaldo? Ecco cosa ha di speciale”

Veloso
Veloso

Miguel Veloso, 34enne regista del Verona, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Tuttosport della sfida di oggi contro Ronaldo.

Ultime Verona: Veloso su Ronaldo e la Juventus

 

«Muoversi meno ad una certa età è normale ma il contributo è maggiore. Cristiano, a livello di leadership, ha compiuto il salto di qualità nel trionfo a Euro 2016. Io mi sono fermato alle qualificazioni, quell’anno, ma tutti hanno visto quanto fosse importante come fuoriclasse e trascinatore».

Gol e recod di Pelè?

«Sul fatto che diventerà il miglior bomber di tutti i tempi non ho dubbi: ci riuscirà al cento per cento. Fidatevi di me: un altro Cristiano non lo vedrete più. Mbappè e Haaland sono giovani e fortissimi, ma se arrivare in alto è difficile, restare costanti è ancora più complocato. Per loro – e per chiunque – non sarà facile avere la continuità di Cristiano. Lui resterà leggenda».

Serie A Cristiano Ronaldo
Serie A Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Intervista a Veloro su Ronaldo in Champions League

E la Champions con la Juventus?

«Auguro a Cristiano di riuscire a conquistarla la Champions, ma almeno per quest’anno la vedo dura».

Non crede sia possibile la rimonta col Porto?

«A meno che Cristiano non azzecchi una serata, per me è molto difficile. Il Porto è una squadra tosta nel dna, proprio come il suo allenatore Sergio Conceiçao. Un pronostico? Si qualificano i portoghesi. A prescindere da chi passa, la miglior squadra è il Bayern che è ancora favorito. I tedeschi hanno un’intensità superiore a tutti e possono ripetere il trionfo del 2020».

A bruciapelo: scudetto e classifica marcatori?

«Inter tricolore e Cristiano Re dei bomber».

Troverete una Juventus senza Bonucci, Chiellini, Danilo, Cuadrado, Dybala, Morata…

«Mancheranno tanti campioni, ma altrettanti saranno in campo. Con la Juventus come ci ha detto anche Juuric non puoi permetterti nemmeno un secondo di distrazione altrimenti ti puniscono, Ronaldo ti punisce. Dovremo approfittare delle loro assenze per provare a ripetere il successo di un anno fa».

Calciomercato Juventus rinnovo Ronaldo
Juventus, rinnovo Cristiano Ronaldo (getty Images)

Intervista a Veloso su Juric

Cos’ha di speciale Juric?

«Non ho mai visto uno con la sua passione. Guardatelo in campo: inizia la partita con il piumino, e poi rimane in tutta e poi senza tutta, anche di inverno e con le temperature sotto zero, è super. È un vulcano. E quando si arrabbia… esplode in croato, al punto che anche noi capiamo cosa dice Già il tono dice tutto, poi in squadra abbiamo qualcuno che fa la traduzione».

Veloso
Veloso