Inter, Lautaro Martinez è già più determinante di Icardi (FOCUS CM24)

Calciomercato Inter Lautaro Martinez
Calciomercato Inter, rinnovo Lautaro Martinez (Getty Images)

L’Inter sta vivendo una stagione molto importante, e nonostante le eliminazioni dalla Coppa Italia e dalle Coppe Europee, i nerazzurri di Conte si trovano al primo posto in classifica. Una situazione molto positiva, e che vede tantissimi singoli brillare partita dopo partita. Uno di questi è senza dubbio Lautaro Martinez, attaccante argentino diventato in poco tempo fondamentale per l’Inter. Il Toro è cresciuto tantissimo in queste stagioni, e adesso è certamente uno dei centravanti più in forma e talentuosi d’Europa. Ma se andassimo a fare un confronto con Mauro Icardi? Lautaro è già più determinante di lui, ecco in cosa si distinguono i due.

Lautaro Martinez: l’oro nerazzurro, i numeri a confronto con Icardi

Inter Icardi
Icardi (Getty Images)

Lautaro Martinez è un titolare fisso per Conte, e del resto come puoi levare un attaccante così devastante? Il Toro ha segnato ben 13 gol in 23 partite di campionato, e in più realizzando 4 assist. L’andamento in Champions League non è stato dei migliori, ma parliamo di un giocatore che sta trascinando, insieme a Lukaku e Barella in primis, la propria squadra verso lo Scudetto. Numeri importantissimi se pensiamo anche ai 14 gol segnati scorso anno, e ai 6 nella primissima stagione a Milano. Certo è che anche Mauro Icardi segnava tantissimo sia chiaro, con i suoi 124 gol in 219 presenze. Tantissimi, ma con Lautaro che ha 23 anni, mentre il suo connazionale 28.

LEGGI ANCHE: Serie A, Kessiè vs Barella: chi è stato il migliore? (FOCUS CM24)

Conte si coccola Lautaro: il talento diventato Toro.. per i suoi compagni

Calciomercato Inter rinnovo Lautaro Martinez
Lautaro Martinez (www.gettyimages.it)

L’Inter è prima in classifica, sta vivendo un ottimo momento di forma, e nella vittoria nel derby è arrivato l’ennesimo segnale di una squadra pronta a vincere. In attacco soprattutto ci sono due certezze, ma se da una parte abbiamo Lukaku che è un campione già affermato, dall’altra abbiamo Lautaro Martinez, un talento arrivato da giovanissimo dal Racing, e che adesso è diventato uno dei leader indiscussi in quanto a leadership, giocate e manovre offensive. Conte se lo coccola e cerca di farlo migliorare ancora di più, è il centravanti del futuro, destinato a diventare uno dei più devastanti in Serie A e all’estero.

LEGGI: Cristiano Ronaldo vs Ibrahimovic: chi è il migliore in Serie A? (FOCUS CM24)

Lautaro vs Icardi: chi è più utile all’Inter?

Lautaro Martinez e Mauro Icardi, due attaccanti, due argentini, ma che in campo hanno tantissime differenze. Il Toro ha imparato a segnare molto di più rispetto al passato, mentre Mauro è uno che ha sempre fatto tanti gol, soprattutto da giovane alle sue prime esperienze in Serie A. Quello che però sorprende è come Lautaro in poco tempo sia riuscito ad entrare nella testa di Conte, a come abbia imparato ad interpretare il suo ruolo, facendo giocare bene la squadra e allo stesso tempo diventare decisivo in zona gol. Icardi ha sempre fatto fatica a fare assist, è sempre stato un rapace, uno in grado di buttare giù la porta da solo. Ma chi serve di più all’Inter? Senza dubbio Lautaro, specie giocando in coppia con Lukaku, specie in un calcio di oggi in cui l’azione corale è diventata la base.

POTREBBE INTERESSARTI: Milan-Inter, l’ultimo round: il Derby può essere la sfida finale (FOCUS CM24)

DI: Christian Mattera