Milan, Pioli: “Ho parlato con Zlatan per Sanremo. Sulle critiche a Romagnoli…”

Milan squalifica Rebic
Milan, Stefano Pioli (Getty Images)

Ha parlato in conferenza stampa, alla vigilia di Milan-Stella Rossa, Stefano Pioli. Il tecnico rossonero è chiamato ad una reazione immediata dopo gli ultimi risultati, in particolar modo dopo il derby perso che ha permesso ai rivali dell’Inter di allungare proprio sul Milan.

Milan, la conferenza di Stefano Pioli

Parla in conferenza stampa, Stefano Pioli, presentando Milan-Stella Rossa. L’allenatore vuole una reazione e parla così dell’atteggiamento della sua squadra: “Lo ha detto anche Rafael Leao, c’è consapevolezza e maturità all’interno del gruppo. Tutto questo, da parte loro, ci ha permesso di essere dove siamo arrivati. C’è convinzione e voglia di ripartire, vogliamo ottenere risultati vincenti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Pioli: “Questa squadra mi emoziona. Sogno San Siro pieno”

Milan, le parole di Stefano Pioli su Ibrahimovic

Diversi i temi snocciolati da Stefano Pioli in conferenza stampa. Al centro delle voci resta sempre la partecipazione di Zlatan Ibrahimovic a Sanremo, evento che si terrà la settimana prossima, nel momento clou della stagione dei rossoneri. Parlando di Ibrahimovic, Stefano Pioli parla con chiarezza: “Io parlo ogni giorno con Zlatan, già nella settimana scorsa abbiamo messo in piedi un programma importante per la settimana di Sanremo. Salterà un paio di allenamenti, ma sarà a completa disposizione per le partite. E’ un campione, saprà reggere questa grande pressione. Anzi, vi dirò di più: sono convinto che questa situazione, per uno come lui, sia una motivazione in più per fare ancora meglio”. 

Pioli Milan
Stefano Pioli, conferenza stampa (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli su Ibrahimovic: “L’ho dovuto rimproverare. Ecco il perché…”

Milan, Pioli in conferenza: “Troppe critiche a Romagnoli”

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa, analizzando anche la situazione legata a Romagnoli. Troppe le critiche sul capitano rossonero, nei giorni scorsi ai postumi del derby e Pioli ci tiene a parlare così: “Si vince e si perde sempre di squadra. Questo di individuare un colpevole, è un gioco brutto e sporco, non mi piace. Romagnoli è il nostro capitano e ha fatto tanto per far crescere la squadra, anche aiutando i giovani. Impariamo dalle sconfitte, non giochiamo al massacro”.

Milan intervista Pioli
Milan. la conferenza di Stefano Pioli (Getty Images)