Inter, Amadeus: “Ecco cosa ho detto ad Ibrahimovic”

zlatan ibrahimovic
Milan, Zlatan Ibrahimovic (www.gettyimages.it)

Amadeus, prossimo conduttore di Sanremo, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Rtl 102.5 del colloquio con Zlatan Ibrahimovic, che sarà ospite fisso proprio nel suo Festival, dopo il derby.

Amadeus sulla telefonata ad Ibrahimovic

Tra Ibrahimovic e Amadeus c’è stata una telefonata nel corso di questi gironi.

“Prima di chiamarlo ho atteso un giorno. Non ho chiamato Ibrahimovic il giorno dopo il derby. Volevo, dopo la vittoria dell’Inter, aspettare qualche giorno.

Ibra è molto simpatico, è un professionista, mi ha detto di essere emozionato e detto da uno come lui è molto bello sentirselo dire. Lui ci sarà martedì, poi mercoledì avrà una partita e dovrà tornare qui con noi a Sanremo per stare insieme a noi da giovedì fino a sabato”.

Stella Rossa-Milan razzismo Ibrahimovic
Milan, Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Ultime San Remo: Amadeus sugli ospiti e sui conduttori

Amadeus nell’intervista di oggi ha svelato chi si esibirà durante il Festival oltre gli artisti sul palco.

Elodie certo si esibirà, ma ci sarà anche una sorpresa con Matilda De Angelis, che nasce come cantante. Poi posso anticiparvi che Barbara Palombelli danzerà un valzer con Fiorello. Sabato sera Ornella Vanoni canterà con noi insieme a Francesco Gabbani, ma anche dando voce alle sue più belle canzoni. La stessa cosa vale per Loredana Bertè che la prima sera rimarrà con noi per raccontare anche la storia della sua musica e presenterà il suo inedito “Figlia Di…”.

Milan, Zlatan Ibrahimovic (www.gettyimages.it)

Amadeus sui testi delle canzoni

Amadeus ha parlato anche del coronavirus e dell’assenza nei testi delle canzoni che saranno sul palco ed in gara.

Non si parla di Covid? “Evidentemente gli artisti avevano voglia di pensare al futuro migliore, questo avranno pensato scrivendo. Tutti in questi giorni sono già venuti tutti a provare gli inediti e anche le cover: io le ho seguite tutte, mi piace stare lì, partecipare, stare con i cantanti. Ho cercato di dare una mano anche agli autori per le idee  coreografica. Sono felice di aver spoilerato il palco perché è bellissimo e vedrete che anche con l’orchestra le canzoni che sono tutte molto belle, da pelle d’oca, ti dimentichi della platea vuota, la musica riempie anche il teatro l’Ariston”.

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (www.gettyimages.it)