Torino, Cairo: “Rinnovo Belotti? Stiamo lavorando, vedremo”

Calciomercato Torino Belotti
Andrea Belotti (Getty Images)

Urbano Cairo, presidente del Torino, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Radio Radio1 nel corso di “Radio Anch’io Sport”. Queste le dichiarazioni del numero uno del club granata.

Ultime Torino: le parole di Cairo su Belotti

Andrea Belotti potrebbe lasciare il Torino? Il Gallo ha il contratto in scadenza a fine 2022. Per questo motivo, ad un anno dalla scadenza, il Torino dovrebbe pensare a prolgunare o a cederlo:

Rinnovo Belotti? «Lo sapete che tenerlo in rosa è l’obiettivo ma non ne voglio più parlare. Quando avrò novità ne parlerò ma sicuramente noi vogliamo che resti con noi ancora a lungo. E’ da 6 anni che è al Toro, ha fatto molto ma anche il Torino ha fatto tanto per lui. Ci sta lavorando Vagnati ma spero di parlare con lui in prima persona quando lo vedrò, spero molto presto».

Calciomercato Torino Belotti
Belotti Torino (Getty Images)

Ultime Torino: Cairo su Gravina

Urbano Cairo, numero uno del Torino, non ha parlato solo del rinnovo di Andrea Belotti ma anche del presidente Gravina:

 «Ha fatto scelto molto oculate, è riuscito ad andare avanti con grande determinazione anche quando c’erano problemi e voci che disturbavano. Gli dobbiamo davvero tanto da questo punto di vista visto che ha provato anche a fare delle riforme.. Anche per la Giustizia Sportiva ha fatto un lavoro eccezionale nominando Chinè che presto sarà a capo del Mef. Lui avrà il mio voto, vedremo chi vincerà alla fine».

Calciomercato Torino Belotti
Andrea Belotti (Getty Images)

Ultime Torino: Cairo sui diritti tv

Altro tema caldissimo, poi, quello dei diritti tv sul quale la Lega dovrà presto votare.

«Dobbiamo perseguire questa strada e siamo favorevole da mesi a far entrare la media company all’interno del nostro settore, questo è un processo iniziato otto mesi fa. E’ un’operazione molto strategica che serve anche per cambiare la gestione che abbiamo noi in Lega, nel 2012 eravamo dietro solo alla Premier League, oggi siamo dietro a Liga e Bundesliga, in questi anni tutti ci hanno superato. Non credo si debba fare marcia indietro perchè i diritti tv domestici hanno fatto un passo avanti negli ultimi anni e questo è un buon sengo. Non dobbiamo guardare ad una cosa tattica legata agli interessi ma ad una gestione della Lega che è globale e che noi non abbiamo saputo sostenere. La spaccatura? Chi cambia idea per motivi tattici non credo faccia l’interesse del calcio».

Torino Belotti
Calciomercato Torino, rinnovo Belotti (Getty Images)