Inter, infortunio per Barella: le condizioni del centrocampista

Milan Inter
Milan-Inter (www.gettyimages.it)

Inter, infortunio per Nicolò Barella. Il centrocampista della nazionale italiana ha accusato un fastidio muscolare a pochi minuti dalla fine del match contro il Milan.

Barella
Inter, infortunio per Nicolò Barella (www.gettyimages.it)

Inter, infortunio per Barella

Inter, infortunio per Barella. Poco dopo il gol del 3-0 firmato da Romelu Lukaku (in precedenza da segnalare la doppietta di Lautaro Martinez), il centrocampista ex Cagliari nel tentativo di recuperare un pallone che stava per uscire dal terreno di gioco ha allungato la gamba destra.

Subito dopo le telecamere di ‘Dazn’ hanno inquadrato lo stesso calciatore che si toccava il flessore. Anche il suo allenatore, Antonio Conte, ha visto la scena. Subito dopo ha mandato a scaldare Arturo Vidal. Il cileno è entrato al minuto 86.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan-Inter, il Derby lo vincono i tifosi: importante aiuto ai senzatetto di Milano

Inter, stop per Barella: le sue condizioni

Inter, infortunio per Nicolò Barella. Ovviamente non sono ancora chiare le condizioni dell’ex Cagliari. Subito dopo la fine della partita interverrà ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore Antonio Conte e chiarirà come sta il suo giocatore.

Il numero 23 nerazzurro ha festeggiato, insieme ai suoi compagni di squadra, la vittoria nel Derby contro il Milan di Stefano Pioli che non è stata quasi mai in partita. I rossoneri hanno avuto più di una occasione, ma l’estremo difensore Samir Handanovic ha chiuso la sua porta più volte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Eriksen può tornare in Premier League

Inter Barella
Inter, infortunio per Nicolò Barella (www.gettyimages.it)

Inter, infortunio Barella: a fine match festeggia con i suoi compagni

Inter, infortunio per Barella. Possibile che per il calciatore si tratti solamente di un fastidio  e nulla più. Il tutto dipenderà dal responso dello staff medico della ‘Beneamata’. Non è da escludere che si possano trattare anche di crampi dovuti alla stanchezza del match. Come già citato prima, insieme al resto della squadra, ha gioito e cantato cori contro il Milan (“Chi non salta rossonero è”).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Lazaro e il riscatto del ‘Gladbach’: la situazione

Vittoria importante che vale ancora il primato della classifica, ma questa volta a quattro punti di vantaggio proprio sui “cugini”. Bella la dedica, con una maglia, rivolta al suo ex compagno di squadra Andrea Cossu (vittima ieri di un brutto incidente stradale).