Atalanta, infortunio Hateboer: novità importanti sulle condizioni

Hateboer
hans hateboer

Atalanta, infortunio Hateboer: novità importanti sulle condizioni. Hans Hateboer si è fermato lo scorso 23 gennaio durante Milan-Atalanta di Serie A per un problema al piede. Infortunio per l’esterno olandese che si è rivelato più grave del previsto, perché Hateboer ha riportato una microfrattura al piede e adesso bisognerà caprie se riuscirà a recuperare stando a riposo o se sarà necessario l’intervento chirurgico, che però metterebbe a rischio l’intera stagione e forse anche gli Europei 2021 che vuole giocare con la sua Olanda. Intanto, Gasperini pensa a come sostituirlo e per fortuna la società gli ha regalato il colpo Maehle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta, Toloi diventa italiano: può essere convocato in Nazionale

Atalanta, infortunio Hateboer: la svolta in poco tempo

Hans Hateboer è fermo per un infortunio al piede da circa tre settimane ormai. L’Atlanta spera di poter contare su di lui ancora per questa stagione, dato che insieme a Gosens sulle corsie, la squadra di Gasperini aveva raggiunto un’intesa tale da far spavento a tutte, anche alle big d’Europa. Intanto, presto potrebbero arrivare risposte importanti riguardo le condizioni e i tempi di recupero di Hateboer. Il calciatore è tornato in Olanda per fare una scelta, l’immobilizzazione dell’arto dopo un consulto avvenuto in settimana. Adesso bisognerà aspettare circa 10 giorni per poi scoprire se il piede sinistro è in fase di guarigione dalla microfrattura al quinto metatarso o se il calciatore sarà costretto ad operarsi.

atalanta hateboer

Atalanta, infortunio Hateboer (Getty Images)POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta, Muriel capocannoniere della Serie A: le parole

Atalanta, i numeri di Hateboer

L’Atalanta e soprattutto l’Olanda sperano di avere a disposizione Hateboer per i prossimi mesi. Il calciatore quest’anno aveva iniziato con due gol in 17 presenze di Serie A e voleva continuare così per battere il suo record personale in campionato (5 nella stagione 2018/19). Se non dovesse farcela, la Dea dovrà affidarsi al nuovo arrivato Maehle.

hateboer

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il talento del Manchester United torna in Italia: la decisione

Atalanta, Hateboer ko: scatta l’ora di Maehle

Per fortuna l’Atalanta guarda sempre al futuro con attenzione e nella sessione di gennaio ha dato via Piccini e Depaoli per fare spazio al giovane danese Joakim Maehle. Sarà lui il sostituto di Hateboer in questi prossimi mesi, partendo già da Napoli e Real Madrid che saranno due sfide chiave e dove il calciatore dovrà farsi trovare pronto a un doppio esame importante.

Atalanta infortunio Maehle Hateboer
Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)