Napoli, esonero Gattuso. Politano stizzito: “Cavolate. Siamo con lui”

napoli infortunio politano
Napoli, infortunio Politano (www.gettyimages.it)

Napoli, Matteo Politano sull’esonero di Gattuso. L’ex Inter, insieme al manager calabrese, è intervenuto in sala stampa per la conferenza prepartita. Domani sera è in programma l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro gli spagnoli del Granada.

Politano
Matteo Politano (www.gettyimages.it)

Napoli, Politano sull’esonero di Gattuso: “Troppe cavolate in merito

Napoli, Politano sull’esonero di Gattuso. A quasi 24 ore dalla sfida dei sedicesimi di finale di Europa League, l’attaccante ha parlato in sala stampa. Queste le sue parole: “Quanto è diversa questa stagione rispetto alle altre? Sicuramente è più difficile. C’è poco tempo per recuperare e farlo. Il bello del calcio è giocare ogni tre giorni. Il nostro obiettivo è quello di farci trovare sempre pronti.

Se mi piace giocare contro le spagnole? Non credo sia una questione di stimolo. Le squadre spagnole giocano a viso aperto e cercano di fare la loro partita. Difficile che ti fanno giocare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, ag. Faraoni: “Lui in azzurro? Dipenderà da Juric”

Migliore anno mio? Penso che sono maturato molto. Dal Sassuolo ho fatto bene. Anche nell’anno e mezzo di Inter sono cresciuto tanto. Con il Napoli sto disputando il mio miglior campionato. Non sono più un ragazzino, l’importante è continuare a fare bene.

Sfiducia in Gattuso? Sono state dette un sacco di cavolate sul mister. Siamo sempre stati dalla sua parte. Vincere la gara contro la Juventus era importante. C’è stato un grande abbraccio con lui perché abbiamo sempre avuto fiducia“.