Atalanta, Toloi diventa italiano: Mancini lo porta in Nazionale?

Atalanta Toloi
Atalanta Toloi, cittadinanza italiana (Getty Images)

Atalanta, Rafael Toloi ha ottenuto ufficialmente la cittadinanza italiana. Il difensore e capitano della Dea ora può essere convocato dall’Italia di Roberto Mancini.

Atalanta, Toloi ottiene la cittadinanza italiana

Rafael Toloi, difensore dell’Atalanta, ha chiesto il cambio di nazionalità dopo l’acquisizione della cittadinanza italiana da parte del padre. Ha ottenuto l’ok dalla FIFA e ora sarà un’opzione in più per Roberto Mancini, che da oggi potrà convocarlo.

Il capitano dell’Atalanta, ha ricevuto il via libera dalla FIFA alla doppia cittadinanza (brasiliana ed itliana). Da questo momento, il difensore di Gasperini è selezionabile in azzurro e, da marzo, potrà giocarsi un posto da titolare.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, doppia tegola per Gasperini: le ultime

Toloi Atalanta
Toloi Atalanta (Getty Images)

Atalanta, Toloi ora è italiano: si gioca il posto in Nazionale

Rafael Toloi sarà convocato dall’Italia di Roberto Mancini? Da oggi è possibile dopo l’acquisizione della cittadinanza italiana. Da Zurigo è arrivato l’ok definitivo, Toloi potrà quindi ufficialmente giocare per l’Italia.

Tutto fa credere che il tecnico possa pensare al difensore della Dea per gli Europei. Un’opzione in più per la Nazionale, che in queste stagioni sta facendo grandi cose con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Con l’Atalanta, Toloi sta disputando una stagione di assoluto livello, non solo in fase difensiva ma anche in fase offensiva. In nerazzurro ha trovato la dimensione giusta per esprimere le sue qualità e alla soglia dei 30 anni potrebbe vivere il suo primo Europeo in maglia azzurra.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini perde un difensore: le ultime

Toloi
Toloi (Getty Images)

Italia, Toloi e gli altri oriundi: Mancini li convoca tutti?

Rafael Toloi è solo l’ultimo oriundo che potrebbe unirsi all’Italia. Il CT Mancini ha in Jorginho un punto fermo della sua squadra, fondamentale per l’economia di gioco degli azzurri. Dal Chelsea, poi, c’è un altro italo-brasiliano, Emerson Palmieri, spesso titolare come esterno sinistor di difesa.

Vincenzo Grifo, tedesco naturalizzato italiano è un attaccante che spesso è stato preso in considerazione da Mancini nelle preselezioni. E ora alla lista degli oriundi potrebbe aggiungersi presto un altro italiano, con Rafael Toloi che attende una chiamata.

Atalanta, il Real Madrid perde pezzi: le ultime

Rafael Toloi
Rafael Toloi (Getty Images)