Fiorentina, Prandelli: “Ribery? Purtroppo non sta bene”

Fiorentina Prandelli
Fiorentina, Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Cesare Prandelli, tecnico della Fiorentina, ha parlato in conferenza prima della gara di domani contro la Sampdoria:

La conferenza stampa di Prandelli

“Ogni partita per noi è fondamentale, nessuna squadra ora può considerarsi fuori dalla lotta per la salvezza. A parte le prime 8, tutte le altre stanno lottando per salvarsi così come noi. Loro sono una squadra che verticalizza molto, concretizzano tanto e sarà una partita impegnativa per noi. L’esperienza di Ranieri conta tantissimo, lui fa sempre cose straordinarie e lo sta facendo anche a Genova. Domani sarà una battaglia”. 

Formazione? “Abbiamo avuto qualche problemino fisico, abbiamo recuperato Caceres, ma c’è un problema con Ribery. Il francese non sarà disponibile per la partita. Abbiamo fatto di tutto per averlo, però non siamo riusciti a recuperarlo. Kokorin ancora sta lavorando per arrivare alla migliore condizione. Stiamo bene sia come la testa sia mentalmente”.

Fiorentina Prandelli
Fiorentina, Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Ultime Fiorentina: chi gioca in attacco?

 

Attacco? “Siamo una delle squadre che fa più cross, adesso dobbiamo cercare di dare molta più partecipazione offensiva”.  

Futuro?  “Non creerò mai problemi a questa società, ho preso la squadra in corsa e l’ho fatto soprattutto per questa città. I programmi li farà la società, e qualsiasi saranno per me non ci saranno problemi. Non farà polemiche e non voglio nessuna rivincita. Sono concentrato sulla squadra, avremo un girone di ritorno impegnativo ed è li che devo concentrare le mie energie”.

Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Ultime Fiorentina: Prandelli sul calendario

Partite? “Non faccio pensieri a lungo termine, per me ogni partita è importantissima, conta di più rispetto a tutte le altre. Sono ottimista, i dati ci danno buoni responsi, ora cerchiamo la continuità. Naturalmente quando affronti gare importanti con squadre complicate come per esempio l’Inter è molto difficile. Ci sono situazioni che dobbiamo migliorare, ma abbiamo la giusta mentalità. Per vincere ”.  

Pulgar? “Adesso sta bene, spero continui ad avere questo tipo di approccio mentale. Il giocatore poi non si può discutere e io lo apprezzo per questo motivo ora lo stiamo ritrovando.”.

Prandelli
Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)