Lega: volano gli schiaffi, ecco cosa è successo

genoa esonero maran
Enrico Preziosi (www.gettyimages.it)

Lite in Lega tra il presidente Preziosi e Stefano Capoccia. Secondo più fonti ieri durante l’assemblea di Lega il presidente del Genoa e l’avvocato dell’Udinese sarebbero stati protagonisti di un duro scontro arrivando anche alle mani

Lega: volano gli schiaffi, Preziosi e Capoccia coinvolti

Nervi tesi durante l’assemblea della Lega Serie A. Secondo le principali agenzie di informazione nella giornata di ieri sarebbe andato in scena un duro confronto faccia a faccia tra Enrico Preziosi, presidente del Genoa, e Stefano Campoccia, avvocato e vicepresidente dell’Udinese.

Il problema alla base sarebbe il diverbio scaturito da una discussione relativa al tema delle offerte dei fondi di private equity per la Media Company della Lega Serie A.

Come riportato anceh da Calcio e Finanza, che sta seguendo i lavori, il patron del Grifone avrebbe chiesto numi proprio a Campoccia (membro della commissione negoziale) sulla questione fondi. Dopo uno scambio di battute tra i due gli animi si sarebbero subito scaldati.

genoa esonero maran
Enrico Preziosi (www.gettyimages.it)

Preziosi e Capocca: perchè sono arrivati alle mani?

Il tema resta quello dei diritti tv e delle proposte delle varie emittenti. La discussione è stata dura tanto che i due sono arrivati alle mani. Il tema fondi-Serie A, per altro, non era all’ordine del giorno, visto che nel corso della riunione si stava parlando solo delle proposte di Sky e Dazn per i diritti televisivi del triennio 2021-2024, per i quali la piattaforma di sport in streaming sembra essere avanti rispetto a Sky Sport. DAZN, infatti, in questo momento sarebbe forte di un’offerta importante.

Enrico Preziosi (www.gettyimages.it)

Ultime Serie A: cosa succede con DAZN?

Sono in tanti oggi a chiedersi cosa succederebbe a Sky Sport se DAZN si aggiudicasse il pacchetto per i diritti tv. In realtà l’emittente satellitare ha già acquistato i diritti delle gare di Champions League.

Nell’assemblea di Lega Milan, Lazio, Inter, Udinese, Napoli, Juve, Fiorentina, Atalanta e Cagliari erano determinate a votare per i diritti nel triennio ’21/’24. Dazn, ad un passo dalla vittoria, è stata stoppata solo dalla Roma  chenon era d’accordo. Ma alla fine il presidente Dal Pino ha deciso di rimandare tutto alla prossima settimana.

Lega Serie A addio Dal Pino
Serie A, Dal Pino verso l’addio (Getty Images)