Cessione Inter, proposta irrinunciabile: la decisione di Suning

Steven Zhang cessione Inter
Steven Zhang cederà l'Inter (Getty Images)

Cessione Inter, proposta irrinunciabile: la decisione di Suning all’offerta di BC Partners. La crisi economica ha colpito l’Inter e Suning, che si trova con le mani legate dalla scorsa estate riguardo i nuovi investimenti e non solo. Perché la società ha anche bloccato i pagamenti degli stipendi da inizio stagione e nonostante questo squadra e allenatore non hanno mai fatto pesare la situazione al club. L’Inter, intanto, è in trattativa per la cessione del club, almeno nelle quote di maggioranza. Si è fatta avanti BC Partners negli ultimi mesi, pronta a chiudere per una maxi offerta, ma la società nerazzurra potrebbe avere un piano di riserva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, c’è la Juve su Barella

Calciomercato Inter, il piano di Suning

In un primo momento Suning ha pensato alla cessione dell’Inter, per il bene della società, ma nelle ultime settimane si studia un piano ben dettagliato di riserva. Il problema della liquidità ha bloccato momentaneamente il progetto dell’Inter, con Antonio Conte e la squadra che hanno rallentato ulteriormente il progetto con l’eliminazione ai gironi di Champions League e dalla semifinale di Coppa Italia. Intanto, secondo La Gazzetta dello Sport, c’è un piano B di Suning per evitare la cessione dell’Inter. Si pensa, infatti, a puntare su un prestito-ponte, che permetterebbe alla società di onorare le scadenze di pagamenti per questa stagione, tra acquisti, riscatti, stipendi e iscrizioni Uefa. Suning non vuole mollare l’Inter, ma in attesa che in Cina vengano ‘sciolte le mani’ al grande colosso nei suoi nuovi investimenti, si potrebbe chiedere un prestito altissimo di circa 250 milioni di euro.

Cessione Inter
Cessione Inter

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, l’ex presidente attacca Conte

Inter, cessione club: trattativa con Bc Partners

Inter, cessione club che si avvicina a Bc Partners. Difficile arrivare ad un maxi prestito, per questo la società nerazzurra potrebbe essere costretta ad accettare la grande offerta di Bc Partners, nonostante non siano state accontentate le richieste economiche du Suning. L’offerta di 800 milioni per le quote di maggioranza però è un’occasione irrinunciabile al momento vista la crisi dell’Inter, che sta valutando anche altri fondi svedesi di Eqt, americani e negli Emirati Arabi. BC Partners e Suning si stanno confrontando per trovare l’accordo per la cessione delle quote di maggioranza dell’Inter.

Cessione Inter
Zhang e Zanetti (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Meret il dopo Handanovic

Inter, nuovo logo

Nuovo logo Inter, cambia tutto. Intanto, la società pensa al futuro ma anche a dare una sistemata anche al design. Confermate la I e la M, al posto di F e C nel logo che diventerà presto ufficiale.

nuovo logo inter
nuovo logo inter