Ultime Inter, cessione Suning: settimana prossima arriva la risposta

Steven Zhang cessione Inter
Steven Zhang cederà l'Inter (Getty Images)

Un momento molto delicato della stagione per l’Inter, e questo sia ovviamente per quel che riguarda il campo, sia per la questione relativa alla cessione del club da parte di Suning. Se da una parte la concentrazione è massima per le prossime sfide valide per campionato e coppa, dall’altra parte c’è grande apprensione per quello che succederà riguardo alle negoziazioni con BC Partners, ad oggi la pretendente in pole per l’acquisizione del club nerazzurro. Il caso si fa sempre più spinoso, e intanto in merito alla questione è attesa una risposta da parte di Zhang, un vero dentro o fuori dell’attuale presidente.

Inter: cessione Suning, Zhang deve dare una risposta

Cessione Inter
Cessione Inter

Suning e BC Partners stanno continuando a trattare sulla cessione dell’Inter. Il fondo londinese è attualmente la pretendente in pole, e l’offerta messa sul tavolo è di circa 800 milioni di euro per la maggioranza. Una cifra importante, e che l’attuale presidente Zhang sta valutando, nonostante il periodo molto delicato. Ci sarà la fumata bianca? Stando a quanto riportato da Tuttosport, entro settimana prossima ci sarà la svolta definitiva, e al termine di un confronto verrà data la risposta definitiva. Intanto l’Inter fa affidamento sulla promessa fatta sulle scadenze economiche, ad oggi il punto interrogativo più grande della trattativa. I nerazzurri al momento sono infatti l’unica società di Serie A ad aver chiesto una dilazione per rateizzare il pagamento degli stipendi.

LEGGI: Inter: cessione Suning, arriva un’altra svolta

Ultime Inter: dalla cessione del club alle partite in programma

Inter Conte
Antonio Conte (www.gettyimages.it)

L’Inter deve dar conto ad una serie di fattori determinanti in questo momento della stagione, ed uno di questi è chiaramente la questione relativa alla cessione del club. Mentre la trattativa continua, Antonio Conte cerca di focalizzare la massima concentrazione sul campo, ed in particolare al match di stasera contro la Juventus in Coppa Italia. Questa sarà solo la prima delle tante gare importanti che sono in programma, in attesa poi di arrivare al derby contro il Milan il 21 febbraio.

LEGGI ANCHE: Juventus-Inter, Conte stuzzica gli avversari: “Non hanno bisogno di regali…”

POTREBBE INTERESSARTI: Marotta prima di Fiorentina-Inter: “Cessione del club? Spero si chiuda presto la faccenda”