Napoli: rivoluzione Gattuso, arriva la svolta

gattuso napoli
Victor Osimhen e Gennaro Gattuso (www.gettyimages.it)

Il Napoli cambia pelle. Come riportato dal CDS, Rino Gattuso avrebbe intenzione di cambiare ancora formazione contro Atalanta, Juve e ancora Atalanta.

Notizie Napoli: rivoluzione Gattuso, arriva la svolta

Ora si cambia, il Napoli giocherà di nuovo con Osimhen. A Genova, per trentasei minuti, più quattro di recupero, gli azzurri hanno dimostrato un’altra verve. Il quel tempo Gattuso ha potuto riafferrare una speranza di rimettere in campo Victor Osimhen. Il nigeriano, acquisto più caro della storia del Napoli, s’è preso un po’ di tempo in più che fan ben sperare i tifosi e Gattuso, che si gioca il posto in panchina, che ha commentato dopo la gara:

«Sta facendo di tutto per recuperare. È stato fermo tre mesi ed è normale che ora non sia al top, ma gli serviva minutaggio e glielo abbiamo dato. E un po’ di luce l’abbiamo vista, stavolta».

Napoli esonero Gattuso
Napoli, esonero Gennaro Gattuso (www.gettyimages.it)

Ultime Napoli: infortunio Osimhen, le condizioni

Tutto era cominciato il 13 novembre scorso in Nazionale, con l’infortunio di Victor Osimhen alla spalla destra. Durante questo periodo Osimhen è uscito (anche) dall’isolamento da Covid: e ora che alle spalle ci sono ottantacinque giorni, nei quali è riuscito a sistemare appena altri 46 minuti (25 a Verona e poi altri 21 con lo Spezia) Gattuso pensa di metterlo in campo a Bergamo dal primo minuto, come confermato dopo la gara:

«Sappiamo le caratteristiche che ha Victor: ci garantisce profondità, ci dà più soluzioni». Ci dà, insomma, anche se scende ancora in campo con un bendaggio rigido alla spalla destra: ma il dolore è sparito.

gattuso napoli
Victor Osimhen e Gennaro Gattuso (www.gettyimages.it)

Napoli: Osimhen in campo un’ora

Contro l’Atalanta, a Bergamo, Osimhen potrebbe scendere in campo dal primo minuto e rimanere sul rettangolo verde per sessantina di minuti. Ora l’attaccante ha soprattutto una faccia diversa, «sente» la partita e vuole correre.

Il  17 ottobre, il giorno del suo primo gol napoletano, dall’altra parte c’era l’Atalanta. Proprio dai bergamaschi Victor potrebbe ripartire in Coppa Italia, aspettando la Juventus al San Paolo ed un gol che finalmente potrebbe consacrarlo.

Ovviamente, a farne le spese sarebbe Petagna che, pur comportandosi bene in attacco, resta il vice di Osimhen in questa stagione particolare durante la quale la formazione di Gattuso, nonostante sia partita con tre attaccanti in rosa, ha dovuto adattare anche Lozano nel ruolo di prima punta.

gattuso napoli
Calciomercato Napoli Gattuso esonero (Getty Images)