Roma, Mkhitaryan non difende Dzeko: le parole

Roma Dzeko
Roma Dzeko (Getty Images)

Mkhitaryan non sta dalla parte del compagno di squadra. Il centrocampista ex Arsenal non ha voluto prendere posizione in merito alla situazione dell’attaccante bosniaco.

Notizie Roma, Mkhitaryan non difende Dzeko: le parole

Ienrik Mkhitaryan, centrocampista della Roma e autore di uno dei tre gol che hanno permesso ai giallorossi di aver ragione dei veneti, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Sky Sport:

 “Io dietro solo a Bruno Fernandes per gol e assist? Sono solo numeri: lavoro per la squadra, e volevo ringraziare i compagni, sono loro che segnano ma soprattutto mi stanno dando una mano a vivere a Roma nonostante la città sia nuova a la situazione coronavirus non mi abbia permesso di ambientarmi. Per me conta di più la vittoria della squadra. Il caso Dzeko? Difficile parlarne, non è una cosa che mi riguarda. Tutti vogliamo che si risolva velocemente, noi siamo sempre prontodzeko

Mkhitaryan roma

Ultime Roma: Dzeko va via?

Non è ancora chiaro il futuro di Edin Dzeko. L’attaccante anche questa sera è rimasto in tribuna. A fine gara Paulo Fonseca ha commentato:

Dzeko? Devo dire che la cosa più importante è quello che la squadra sta facendo in questi periodo. Parleremo di Dzeko più avanti, ma adesso dobbiamo valutare i calciatori che ho in organico. Io ero difensore centrale, quindi so difendermi anche dalle domande”

Mercato Roma: Dzeko difficile vada all’Inter

Negli ultimi giorni ci sarebbe stata una chiamata tra Alexis Sanchez e il suo agente in cui il calciatore dell’Inter ha confermato di essere interessato a vestire la maglia della Roma. Lo scambio non è decollato per portare Edin Dzeko alla corte di Antonio Conte e il cileno all’ombra del Colosseo.

L’idea di trasferirsi in giallorosso stuzzicava la fantasia di Sanchez. L’ex Manchester United era convinto di trovare più spazio nella capitale soprattutto per il campionato e l’Europa League. A Milano il calciatore è chiuso visto che gioca sempre la coppia Lukaku-Lautaro. Lo stipendio dei due calciatori è simile ma Sanchez usifruisce dei vantaggi del decreto crescita mentre Dzeko non vivendo in Italia da più anni.