Prandelli dopo Torino-Fiorentina: “Non commento gli episodi, vi spiego anche perché”

Torino-Fiorentina Prandelli
Torino-Fiorentina Prandelli (www.gettyimages.it)

Ha parlato ai microfoni di Sky Sport, il tecnico dei viola, Cesare Prandelli: ecco le sue parole dopo Torino-Fiorentina.

Torino-Fiorentina, Prandelli nel post-partita

“Non commento l’arbitraggio, non l’ho mai fatto e non comincio ora. Ai miei devo solo dire grazie, non era facile a due uomini in meno. Non entro in merito degli episodi, anche perché sarei di parte. Siamo fragili? Io dico che quando abbassiamo le attenzioni, è lì che veniamo meno. Dobbiamo lavorare su questo, mentre dovremmo difendere, siamo troppo esuberanti. Forse a volte giocherà a nostro favore”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Fiorentina, Prandelli su Callejon: “Ha bisogno di continuità”

Le parole di Prandelli

Su Cutrone: “Non so dove va, auguro semplicemente a Patrick di trovare la serenità che cerca. Dà il 100%, è un ragazzo d’oro. In area di rigore è molto bravo, deve riprendersi il palcoscenico che merita”.

Su Kokorin: “E’ arrivato con molta serietà e convinzione. Sa benissimo che deve lavorare con calma, poi entrerà in forma. Nel momento che me l’hanno proposto, ho ascoltato molto attentamente la frase di Capello. Perché è un calciatore “sporco”, ha la determinazione giusta per il campionato italiano”. 

Calciomercato Fiorentina Lirola
Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)