Calciomercato Atalanta: arriva il “colpo Champions”

Kovalenko
Kovalenko

L’Atalanta pensa in grande. Il club nerazzurro per sostituire Gomez regalerà a Gasperini un altro innesto importante.

Mercato Atalanta: Kovalenko il nome nuovo

L’Atalanta pronta a prendere Kovalenko nel calciomercato di gennaio. Come riportato da TS il club orobico strizza anche l’occhio al mercato. Nelle ultime ore si sono fatte sempre più insistenti le voci di un tentativo di anticipare l’arrivo a Bergamo di un calciatore che probabilmente a giugno sarà della Dea.

Percassi starebbe lavorando per il centrocampista ucraino Viktor Kovalenko, classe 1996 prodotto del vivaio dello Shakhtar Donetsk.

Il 25enne centrocampista della nazionale ucraina, è un amico di Nazionale dell’atalantino Malinovskyi agli ordini di Shevchenko.

Il calciatore a fine anno si svincolerà a parametro zero il 30 giugno. La Dea sembrerebbe aver trovato già un accordo con lui per la prossima stagione (si parla di un quadriennale). I dirigenti orobici stanno però pensando di provare a prendere il calciatore subito.

Kovalenko
Kovalenko

Mercato Atalanta: Kovalenko subito, i dettalgi

L’ingaggio immediato di Kovalenko servirebbe per dare un’alternativa in più a Gasperini in un reparto come quello di centrocampo privo di Gomez, che è passato a 3 e sembra essere nelle ultime uscire un po’ in sofferenza dal punto di vista delle alternative. Lo Shahktar ha aperto alla possibilità ma vorrebbe una ricompensa importante.

Alla Dea serve ossigeno in mezzo al campo. Il croato Pasalic ieri ha lavorato un po’ con la squadra e un po’ a parte, il suo rientro è imminente e Gasperini utilizza Pessina come trequartista avanti a Roon-Freuler in mezzo. Servirebbe come il pane un altro uomo e Kovalenko non ha le caratteristiche di Gomez ma assomiglia di più a Pasalic e a Pessina.

Gasperini (www.gettyimages.it)

Ultime Atalanta: arriva prima Kovalenko?

L’arrivo anticipato di Kovalenko dal mercato, se si trovasse la quadra tra le due società da punto di vista economico, sarebbe importante per due ragioni. In primo luogo, il tempo di ambientamento sarebbe anticipato.  Sia a livello tattico che ambientale (lingua compresa) l’Atalanta si ritroverebbe al via della stagione 2021/22 con un nuovo acquisto che già ha capito le idee di Gasperini.

La Dea potrebbe avere un Kovalenko al massimo della condizione visto che in questi giorni lo Shahktar sta ultimando la preparazione invernale in vista della ripresa del torneo che comincerà a febbario.

Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)