Napoli, esonero Gattuso: 24 ore per riflettere, il “casting” di ADL

Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Napoli, esonero Gattuso: ore calde per la decisione di Aurelio De Laurentiis

Gattuso sarebbe verso l’esonero, Aurelio De Laurentiis potrebbe cambiare la guida tecnica. Ore calde nell’ambiente partenopeo, con Rino Gattuso che continua a lavorare con i suoi a Castel Volturno, cercando di isolarsi dalle voci di calciomercato assieme alla sua squadra, nella quale crede fortemente. Nel mentre però, c’è da sottolineare quanto tutto attorno a sé sia concreto, con il patron partenopeo che non si è ancora espresso in merito alla posizione in panchina. Tiene le distanze, come ha sempre fatto d’altronde, per mettere in piedi un’idea concreta e poi buttarla fuori, di getto. Aurelio De Laurentiis starebbe pensando all’esonero di Gattuso, imminente, con cambio netto alla guida. E quei continui rifiuti di Max Allegri alle altre big d’Europa, cominciano ad avere il suo perché: potrebbe aspettare una chiamata proprio dal Napoli.

Napoli, esonero Gattuso: due nomi (più uno) per la panchina

Aurelio De Laurentiis valuta l’esonero di Gattuso. Per la guida tecnica sono diversi i nomi. Defilato c’è sicuramente Maurizio Sarri, suggestione incredibile dopo l’esonero dalla Juventus per l’ex azzurro. Ma le “minestre riscaldate”, come si suol dire, non sembrano essere mai piaciute al patron azzurro.

Per tale motivo sono altri due i toscani nel mirino di Aurelio De Laurentiis. Max Allegri è il primissimo nome per la panchina. L’ex Juventus rappresentava l’idea di ADL per il dopo Ancelotti ed è tornato ora in auge tra le sue idee, dopo la rivalità vissuta in Serie A nel triennio di Sarri. E lo stesso Allegri dopo le porte chiuse e i diversi ‘no’ alle panchine dei top club europei, starebbe aspettando una chiamata importante proprio in Italia. L’altro nome è di un altro toscano, ed è quello di Spalletti. Benitez resta sullo sfondo, ma al momento sembra solo una suggestione.

Napoli esonero Gattuso
Napoli, Allegri o Spalletti per il dopo Gattuso (Getty Images)

Napoli, Allegri per il dopo Gattuso? L’esonero è dietro l’angolo, la possibilità

Il Napoli potrebbe esonerare Gattuso, andando dritto su Allegri. Saranno 24 ore decisive, come scrivono i colleghi del Corriere dello Sport. L’ex Juventus e Milan rappresenta il profilo ideale per Aurelio De Laurentiis, a caccia di una mentalità vincente che il club partenopeo non riesce a portarsi a casa, nonostante i diversi anni comunque ad alti livelli in Serie A. Sulla panchina del Napoli potrebbe arrivare un tecnico di tale portata, per cambiare definitivamente l’andamento del club. Ma toccherà capire diverse cose, a campionato in corso, che potrebbero non favorire il tecnico che arriva. E, sullo sfondo, c’è sempre quel contratto in stand-by che lega Gattuso al Napoli, con una firma per il rinnovo…

Napoli esonero Gattuso
Massimiliano Allegri (www.gettyimages.it)