Atalanta, Gasperini sul Milan: “Sono più bravi di noi a ricevere rigori…”

Atalanta Gasperini
Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)

Conferenza prepartita del tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini. Domani pomeriggio la sua squadra, alle ore 18:00, affronterà il Milan di Stefano Pioli per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A e l’ultima partita del girone di andata. Non sono mancate le frecciate verso i rossoneri.

Gasperini
Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)

Atalanta, le parole di Gasperini in conferenza

Queste le parole del tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini: “Domani sarà molto dura. Affronteremo la prima in classifica. Moralmente stiamo bene e siamo pronti. Bisogna dargli dei meriti che hanno sopperito all’assenza di Ibra negli ultimi match. I presupposti per fare una grande partita ci sono tutti.

Peccato per le nostre ultime uscite, se avessimo qualche punto in più non mi dispiacerebbe. Tutto sommato però non stiamo messi così male, ce la stiamo giocando con Napoli, Roma e Lazio. Tifosi? E’ ovvio che ci manchino. Il loro applauso è gratificante, senza di loro perde tanto un match. Pasalic? Ci vuole ancora un po’ di tempo, per il resto sta bene”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, Gasperini ‘trattiene’ Lammers: le sue parole

Atalanta, la frecciata di Gasperini al Milan

L’allenatore dell’Atalanta, Gasperini, è tornato a parlare della vicenda riguardo i rigori assegnati al Milan e non solo: “Calciomercato dei rossoneri? La dirigenza si sta muovendo in maniera molto intelligente. Rispetto al 5-0 della passata stagione sono cambiati grazie all’ottimo lavoro di Pioli.

Rigori assegnati a loro? Bisogna non fare fallo in area, se lo fai ti assegnano il rigore contro. Noi siamo meno bravi rispetto a loro, ma lo dicono i numeri. Se mi fate questa domanda vi rispondo in questo modo. Loro sono bravi e ne hanno avuti 12. Ieri ero presente nella finale della Supercoppa della Primavera, ci sono alcuni giovani interessanti che già si allenano con noi”.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini: “Arbitri? Voglio dire una cosa”

Gasperini Atalanta
Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)

Un pensiero rivolto ai suoi attaccanti

Miranchuk e Malinovskyi? Hanno svolto due buone partite. Pessina? E’ un calciatore duttile, sono contento della sua crescita. Lo stesso vale per Ilicic. Muriel? Non possiamo stare sempre dietro a pensare a qualche acciacco. I dolorini ci sono per tutti, ma vai avanti e giochi. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta, Marino: “Gomez? Dico l’ultima cosa”

Mandzukic accostato all’Atalanta? Questa voce non l’ho mai sentita“.