Napoli, Gattuso sull’infortunio di Osimhen: “E’ pronto a tornare”

Napoli Osimhen
Napoli, infortunio Osimhen: le condizioni (Getty Images)

Napoli, infortunio Osimhen: Gennaro Gattuso annuncia importanti novità per quanto riguarda le condizioni del centravanti nigeriano e lo ha fatto pochi minuti dopo la sfida vinta al ‘Diego Armando Maradona’ contro l’Empoli in Coppa Italia.

Osimhen Gattuso
Victor Osimhen e Gennaro Gattuso (www.gettyimages.it)

Napoli, infortunio Osimhen: parla Gattuso

Napoli, infortunio Osimhen. Subito dopo la faticosa partita vinta contro l’Empoli (che milita in Serie B) valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia, il tecnico Gennaro Gattuso è intervenuto ai microfoni della ‘Rai’ per parlare delle condizioni fisiche del suo attaccante e anche della situazione che stanno vivendo i suoi ragazzi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Supercoppa: il Napoli non vuole giocare? Ecco il comunicato

Napoli, infortunio Osimhen: le dichiarazioni di Gattuso

Queste le parole di Gennaro Gattuso sull’infortunio di Osimhen: “Victor sta recuperando in fretta. I dottori sono costantemente al lavoro sulle sue condizioni. Nell’ultima settimana è migliorato tantissimo e sta iniziando a correre, anche tanto. Nei prossimi giorni valuteremo insieme il tutto per capire o meno se può tornare in campo”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, Gattuso sorride: doppio recupero dall’infortunio

Gattuso
Gennaro Gattuso (www.gettyimages.it)

Gattuso sul match contro l’Empoli e la situazione Covid

Abbiamo fatto una buona prestazione contro una squadra piena di giovani interessanti. Ho voluto dare spazio a chi ha giocato meno, avendo così forze per il match di campionato di domenica. Ci teniamo stretta la vittoria, l’obiettivo ora è quello di ritrovare l’equilibrio. Da quando c’è il Covid il fattore casa o fuori casa non esiste più. Tutto è cambiato nel calcio, nessun team riesce ad avere continuità. La mia malattia? Nella vita c’è di peggio. Io sto bene anche se questa è la terza ricaduta che ho. Siamo fortunati a fare questo lavoro, però che ansia aspettare l’esito del risultato di un tampone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, Osimhen ancora positivo al Covid: il comunicato della società

Non siamo più brillanti come prima. Creiamo tante occasioni da gol, però subiamo molte reti. Concedere qualcosa ci sta se sei una squadra che crea molto. Ci mancano tanti calciatori tra infortuni ed altro. Purtroppo il tutto sta accadendo in questo periodo particolare che stiamo vivendo”.