Crotone, Stroppa a rischio esonero dopo il ko contro l’Hellas Verona

Stroppa
Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

Crotone, esonero Stroppa: l’allenatore è a serio rischio dopo il match perso contro l’Hellas Verona di questo pomeriggio valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A.

Stroppa esonero
Giovanni Stroppa, il Crotone valuta un suo esonero (www.gettyimages.it)

Crotone, Stroppa a rischio esonero

Crotone, Stroppa è a rischio esonero: un’altra sconfitta per i calabresi che rimangono all’ultimo posto in classifica con solamente nove punti conquistati nelle prime diciassette giornate. A questo punto la posizione del mister è a serio pericolo. La società sta valutando se sollevarlo dall’incarico oppure dargli un’altra chance nel prossimo match di campionato contro il Benevento di Pippo Inzaghi il prossimo 17 gennaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crotone, Ursino: “Vi dico cosa è scattato nelle ultime due partite…”

Crotone, Stroppa verso l’esonero: un nuovo ko contro l’Hellas

Crotone, Stroppa verso l’esonero: ha riportato i calabresi nella massima serie la passata stagione. L’avvio in campionato non è stato dei migliori: solamente due le vittorie e tre i pareggi ottenuti fino a questo momento. Troppo poco per la dirigenza che sta seriamente pensando se cambiare guida al gruppo della prima squadra.

LEGGI ANCHE >>> Crotone, Stroppa lo incorona: “E’ fortissimo e lo sta dimostrando”

Contro l’Hellas Verona è arrivato un nuovo ko: 2-1 in favore degli scaligeri che con i gol di Kalinic e Dimarco hanno messo al tappeto il team calabrese. A nulla è valsa la rete della speranza di Junior Messias.

ultime crotone stroppa
Giovanni Stroppa (www.gettyimages.it)

Crotone, Stroppo allontana l’esonero

Dopo la sconfitta contro il Verona, Giovanni Stroppa ha allontanato le voci sull’esonero dal Crotone: “Il Verona è stato bravo ma ha giocato ai limiti del regolamento su alcuni episodi arbitrali. Poi ci sono gli episodi da gol, mi tengo la reazione della squadra.  Bravo, e ai limiti del regolamento il Verona, poi ci sono gli episodi dei gol. Sappiamo di dover migliorare ma mi tengo la reazione della squadra“.

Abbiamo la possibilità di accorciare la classifica, ma serve bravura e crederci soprattutto. Se lo faremo potremo prenderci delle belle soddisfazioni. Futuro? Mi aspetto una svolta sugli episodi, dobbiamo essere più concreti quando creiamo. Non mi piace parlare di mercato, ma la squadra va rinforzata“.