Serie A, cosa ci lascia la 15esima giornata: il ‘Toro’ ne fa 3, il Milan attende la Juventus – FOCUS CM24

Calciomercato Inter Lautaro Martinez
Calciomercato Inter, rinnovo Lautaro Martinez (Getty Images)

Il quindicesimo turno di Serie A ha lasciato tanto alle sue spalle. La classifica continua a muoversi e a stupire, da cima a fondo. In zona Chamions League è tutto racchiuso in 10 punti: dal Milan alla Juventus, tutti possono sognare.

Serie A, il “Toro” ne fa 3

Il Toro Lautaro Martinez segna una tripletta e trascina l’Inter. L’altro Toro, quello granata ne segna 3 e torna a vincere una partita. La domenica di Serie A è all’insegna del “Toro” che incorna il Crotone alle 12:30 e il Parma alle 15.

A San Siro, Lautaro Martinez continua a fare la differenza in casa nerazzurra. Il 2020 era terminato con un gol a Verona nella gara vinta al Bentegodi e il 2021 è partito con una roboante vittoria interna contro il Crotone. Al Meazza finisce 6-2, con una tripletta dell’attaccante argentino che ora sembra rinato. I gol, poi li dedica alla compagna che tra qualche mese partorirà. Antonio Conte, intanto, si affida al suo Toro e aspetta la consacrazione definitiva.

Dopo qualche ora va in scena l’altro Toro, quello granata allenato da Marco Giampaolo. Il club piemontese aveva concluso il 2020 con il pareggio d’oro al “Maradona” contro il Napoli. Il pareggio è valso un punto e la rinascita. Nel 2021, infatti, si è partiti con una splendida vittoria e la luce in fondo al tunnel. I tre punti del “Tardini” portano i granata al quartultimo posto in classifica e a lottare con un nuovo spirito per la salvezza.

Serie A, la sintesi della 15esima giornata

Torino Serie A
Torino Serie A (Getty Images)

Serie A, Milan e Juventus vincono e si sfidano a distanza

Milan e Juventus vincono nel 15esimo turno di Serie A. Sono la prima e l’ultima squadra delle cinque che stanno lottando per lo Scudetto. Questa volta, dopo anni, a parti inverse: è il Milan che guarda la Juve dall’alto. E mercoledì si incontreranno per conoscere la verità: sarà passaggio di testimone?

Intanto il Milan continua a vincere. Dal “Vigorito” porta a casa tre punti sporchissimi ma vitali. I rossoneri partono con un rigore di Kessie e chiudono con una magia di Leao. Alla mezz’ora restano in 10 per una follia di Sandro Tonali che mette di nuovo nei guai i rossoneri: contro la Juventus sarà assente insieme a Bennacer. Il Milan resiste ai continui attaccchi della squadra di Pippo Inzaghi, grazie alle manone di Gigio Donnarumma e si tiene stretta la vetta.

Milan Serie A
Milan Serie A (Getty Images)

Serie A, la Juventus vince ma non convince

In serata è la Juventus di Andrea Pirlo a tornare a vincere. I bianconeri tornano alla vittoria dopo la pesantissima sconfitta interna contro la Fiorentina. Contro l’Udinese parte malissimo, andando in svantaggio ma poi il VAR riporta il risultato in parità e rimette tutto in ordine. La Juventus si appoggia a Cristiano Ronaldo e vola: poi ritrova la via della rete anche Federico Chiesa ma soprattutto Paulo Dybala.

Mercoledì Milan e Juventus si sfidano, con 10 punti di distacco: la Serie A avrà nuovi padroni?

Serie A, Dybala torna a sorridere

Serie A Juventus
Serie A Juventus (Getty Images)