Calciomercato Spezia, idea Llorente: parla il Presidente Chisoli

Calciomercato Udinese Llorente
Calciomercato Udinese Llorente (Getty Images)

Lo Spezia su Fernando Llorente? Il club ligure ha perso Andrei Galabinov ad inizio stagione ma ha ritrovato i gol di Mbala N’Zola. Ora, però, con il calciomercato che incombe, l’ipotesi di un nuovo attaccante torna a farsi viva.

Calciomercato Spezia, Llorente non è più un obiettivo

In estate lo Spezia ha seguito Fernando Llorente del Napoli. Mercoledì i liguri saranno ospiti al Diego Armando Maradona e potrebbero tornare a parlare dell’ingaggio dello spagnolo. L’attaccante è fuori dalle gerarchie di Gennaro Gattuso e potrebbe partire. Ha disputato un solo spezzone di partita sino ad ora e dovrà cercarsi una nuova sistemazione.

Spezia Llorente, però, non sembra un affare possibile. Il calciatore guadagna troppo per le casse dei bianconeri e il Napoli può solo cederlo a titolo definitivo. Inoltre l’esplosione di Mbala Nzola e il rientro di Galabinov nelle prossime settime potrebbe cambiare le decisioni societarie.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Spezia, non solo Llorente: colpo salvezza!

Calciomercato Spezia Llorente
Calciomercato Spezia Llorente (Getty Images)

Calciomercato Spezia, no a Llorente: parla Chisoli

Fernando Llorente allo Spezia resta un sogno di fine estate, mai realizzato e che mai si realizzerà. Parola del Presidente del club ligure, Stefano Chisoli. Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha parlato della possibilità di prendere Llorente a gennaio.

“Stiamo facendo l’analisi con l’area tecnica su cosa è meglio fare. Llorente allo Spezia? E’ fortissimo, ma noi dobbiamo aspettare Galabinov che presto rientrerà. Andrei per noi è importante, lo ha dimostrato nelle prime partite di campionato. Faremo qualche operazione in entratra per aumentare la qualità e l’esperienza della squadra”.

Calciomercato Spezia, Llorente può vestire bianconero

Fernando Llorente
Mercato Spezia, Fernando Llorente (Getty Images)

Calciomercato Spezia, senza Llorente resta Nzola?

Il colpo di mercato, lo Spezia lo ha fatto in estate, acquistando di nuovo Mbala Nzola. L’attaccante era stato determinante in Serie B per la promozione in Serie A, poi era andato via. A settembre lo Spezia ci aveva provato per Llorente ma poi è tornato forte sull’attuale bomber di mister Italiano. Ora è seguito da tanti club italiani ma non si trasferirà.

Sappiamo che ci sono degli osservatori che stanno monitorando Nzola ma lui per noi è importantissimo e sta facendo davvero bene. E’ una forza della natura. A settembre si parlava di Llorente, ma abbiamo provato a riportare qui Nzola che è stato importante per la nostra promozione e ce lo teniamo“.