Milan, accuse dell’agente: “Non capisco il trattamento… Si è sacrificato per il club”

Calciomercato Lazio Musacchio
Calciomercato Lazio Musacchio (www.gettyimages.it)

Milan, ag. Musacchio attacca: “Non capisco perché questo trattamento”

E’ l’oggetto del mistero, il difensore dei rossoneri. Ha rotto il silenzio l’agente di Mateo Musacchio, difensore del Milan che non ha trovato più spazio, perdendo il posto da titolare con l’approdo di Simon Kjaer. Marcelo Lombilla, procuratore del difensore argentino, ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com e, quelle che seguono, sono le sue parole: “La situazione è strana e incerta, non so dirvi molto. Io non capisco questo trattamento per un giocatore che ha dato tutto per questa squadra, giocando anche con le infiltrazioni, da infortunato, sulle richieste del tecnico. Lo stesso tecnico stava per essere licenziato, tutto d’un tratto Pioli sembra esser diventato Guardiola. La vita è così, questo è il calcio, bisogna attendere le opportunità e sfruttarle”.

Milan, Musacchio rompe il silenzio: le parole dell’agente

Ha rilasciato un’intervista Marcelo Lombilla, agente del difensore del Milan, Mateo Musacchio. Parla di presente e di futuro: “Mateo è un professionista. Vive il momento così, sta continuando a dare una mano ai suoi compagni, a dare consigli ai più giovani, lui vuole stare sempre sul pezzo. E’ la sua storia che lo insegna, in 13 anni di carriera non ha mai creato problemi a nessuno, non lo farà neanche in questa difficile situazione che sta vivendo. E’ un ragazzo eccezionale, non cambierà mai, nonostante i torti. Ama il Milan, ha amato questo club dal primo giorno che è arrivato e continuerà ad amarlo”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, cessione Musacchio: torna in Spagna

musacchio milan
Milan, l’agente di Musacchio rompe il silenzio

Milan, l’agente di Musacchio rivela il suo futuro

C’è tempo di parlare anche di calciomercato con l’agente di Musacchio, Marcelo Lombilla. Il procuratore parla così delle voci legate al difensore del Milan, tra rinnovo e addio: “Al momento non c’è niente. Genoa prossima destinazione? Mateo a Milano fino a luglio, poi si vedrà. Rifiutato il Genoa? Io non ho avuto nessun contatto con il club e sono l’unico autorizzato a parlare dei suoi interessi”. 

LEGGI ANCHE >>> Milan, arriva l’annuncio di Gazidis su Ibrahimovic

Sul rinnovo di Musacchio al Milan: “Non ne abbiamo mai parlato con Maldini e Massara. Rapporto eccellente con loro, ma parliamo in generale di calcio, non di altro”. 

Milan musacchio
Milan, Mateo Musacchio