Calcio in lutto: morto Maxim Tsigalko, l’attaccante famoso di CM 01-02

Pallone
(www.gettyimages.it)

Grave lutto nel mondo del calcio: è morto a soli 37 anni l’ex centravanti Maxim Tsigalko. Diventanto famoso nel videogioco ‘Championship Manager 2001-02’.

Calcio in lutto, muore a 37 Maxim Tsigalko (www.gettyimages.it)

Lutto nel mondo del calcio: ci lascia Maxim Tsigalko

Forse per i giovani di oggi questo nome non dirà nulla, ma per chi è nato negli anni 90 ed ha giocato a ‘Championship Manager’ (ora Football Manager) lo conoscerà di sicuro. Purtroppo è una notizia bruttissima arrivata nel giorno di Natale: è morto a 37 anni Maxim Tsigalko.

E’ stato un calciatore bielorusso. Ha giocato per anni nella Dinamo Minsk, diventando l’icona dei suoi ex tifosi e di tanti ragazzi cresciuti con quel fantastico videogioco manageriale. Era considerato l’atleta più forte nell’edizione 2001-02.

Nella sua carriera da giocatore ha vinto un campionato e la Coppa di Bielorussia. Non ha avuto una carriera molto lunga visto che si ritirò nel 2009 quando aveva solamente 26 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paolo Rossi, la moglie: “Ecco perchè è morto e cosa mi ha detto”

Calcio in lutto: ci lascia Maxim Tsigalko

Cresciuto nelle giovanili della Dinamo Minsk, fa il suo esordio in prima squadra all’età di 18 anni scendendo in campo 53 volte segnando 24 reti, in cinque stagioni. Naftan, Qaysar, Banants e Savit Mahileu gli altri club in cui ha giocato.

Si è ritirato dal mondo del calcio per un problema all’anca. Nel mondo del calcio non era particolarmente conosciuto, ma le sue qualità nel videogioco lo hanno reso famoso.

Non sono ancora chiare le cause del suo decesso. Ad annunciare la notizia proprio la sua vecchia squadra, la Dinamo Minsk, sul suo profilo ufficiale Twitter: “Maxim Tsigalko è morto. Il suo cuore ha smesso di battere. Ha giocato per anni nella nostra società. Rimarrà per sempre nei nostri ricordi“.

LEGGI ANCHE >>> Paolo Rossi è morto: addio a Pablito, eroe Mundial

Campo di calcio
Morto Maxim Tsigalko (www.gettyimages.it)

Maxim Tsigalko, la storia di un calciatore reso famoso da CM

In passato anche un giornale come il ‘The Guardian‘ ne ha parlato, proprio per il suo essere diventato celebre grazie a Championship Manager.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Argentina di nuovo in lutto: morto l’ex CT Sabella

Solamente tantissimi problemi fisici lo hanno fermato dal mondo del calcio. Una brutta notizia arrivata nel giorno di Natale.