Milan-Parma, Pioli in conferenza: l’annuncio su Ibrahimovic e Kjaer

Milan squalifica Rebic
Milan, Stefano Pioli (Getty Images)

Milan-Parma, la conferenza di Pioli: le parole alla vigilia

Ha parlato in conferenza stampa, Stefano Pioli, alla vigilia di Milan-Parma. Diversi i temi da snocciolare per il tecnico capolista, che sa benissimo quanto difficile sarà la sfida di San Siro, contro il Parma. Il tecnico svela, inoltre, le condizioni di Ibrahimovic e Kjaer, i due calciatori attualmente out dalle sue disponibilità. Quelle che seguono, sono le sue parole sulla sfida: “Il Parma saprà come metterci in difficoltà, noi dobbiamo essere lucidi, soprattutto quando portiamo palla. Approfittiamo dei momenti giusti”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli: “Hauge sta dimostrando, ecco cosa penso”

Milan, la conferenza di Pioli: l’annunci su Ibrahimovic e Kjaer

Il tema principale in conferenza stampa, per Stefano Pioli e alla vigilia di Milan-Parma, è sulle condizioni di Ibrahimovic e Kjaer. Questo l’annuncio del tecnico: “Stanno lavorando entrambi bene. Ma nel mirino hanno la partita di mercoledì prossimo, non questa. Stanno bene, lavoriamo giorno per giorno. Senza Ibra? Io non cambio più di tanto, ogni singolo giocatore ha le proprie caratteristiche. Rebic, ad esempio, sta attaccare lo spazio, mentre Ibra è un riferimento e lavora tra le linee. Leao sta crescendo ma, come Rebic, è un esterno. Vediamo cosa adottare per la sfida contro il Parma”. 

Milan Ibrahimovic
Milan-Parma, out Ibrahimovic (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Pioli: “Non è corretto parlare di Scudetto. Ibra un animale”

Su Hauge e il paragone con Brolin: “Brolin era più una seconda punta, Hauge è più un esterno. Lavora molto per la squadra, può migliorare ancora tanto”. 

Milan, la conferenza di Pioli: novità su Tonali e Bennacer

Su Sandro Tonali, alla vigilia di Milan-Parma, Pioli parla così in conferenza: “E’ stata un’estate un po’ complessa per lui, ma la crescita che ha fatto, è stata incredibile. E’ un ragazzo dalle enormi qualità, io glielo dico sempre che non deve accontentarsi. Ha qualità importanti, le ha dimostrate e deve ancora farlo. Sono soddisfatto di lui, ma può fare ancora meglio. Deve continuare a lavorare”. 

E su Bennacer: “Isma sta bene, aveva avuto un problema ma ora è recuperato ed è a mia disposizione”. 

Pioli Milan-Parma
Stefano Pioli, conferenza stampa (www.gettyimages.it)