Inter: esonero Conte, non solo Allegri a fine anno

Antonio Conte
Antonio Conte Inter (Getty Images)

Altro che Max Allegri. In caso di esonero per Antonio Conte, i nerazzurri potrebbero compiere una scelta in controtendenza.

Notizie Inter: esonero Conte, prende corpo l’ipotesi Inzaghi

In caso di esonero per Antonio Conte, Simone Inzaghi potrebbe sbarcare a Milano. Secondo le ultime di mercato, non ci sarebbe solo Massimiliano Allegri in fila per la panchina dei nerazzurri.

La società milanese, in questo momento ha deciso di andare avanti con Antonio Conte in panchina. Esonerare il tecnico ora sarebbe una follia. La squadra viaggia bene in campionato ed il progetto è solo a metà. Inoltre l’Inter paga a Conte 12 milioni di euro netti a stagione, e dovrà farlo ancora per un anno e mezzo. Suning tiene ancora a bilancio anche lo stipendio di Luciano Spalletti.

Prendere Allegri ora, dunque, sarebbe un azzardo economico ma non solo. A Conte è stata costruita una rosa impostata sul suo modulo preferito. Se esonero sarà, questo potrebbe arrivare in estate e non solo per l’uscita di scena in Champions League ed Europa League.

Esonero Antonio Conte
Esonero Antonio Conte

Ultime Inter: c’è Inzaghi al posto di Antonio Conte

Se in estate il sostituto naturale di Antonio Conte sembra essere Max Allegri, in trattativa con Marotta prima del dietrofront di Suning, da qui a giugno le cose potrebbero cambiare.

A Milano, secondo tmw, potrebbe sbarcare il tecnico della Lazio Simone Inzaghi.

L’ex attaccante, infatti, è tra i preferiti della dirigenza. Marotta, va ricordato, avrebbe voluto Inzaghi già alla Juventus prima della decisione di prendere prendere Sarri per il dopo-Allegri. Il tecnico della Lazio è anche in scadenza con Lotito.

Antonio Conte rischia l'esonero
Antonio Conte rischia l’esonero

Ultime Inter: Inzaghi a fine anno?

Simone Inzaghi sta facendo cose egregie con la Lazio. Il tecnico in carriera che piaceva a Marotta già ai tempi della Juve e costa cifre abbordabili. Inoltre l’allenatore durante questa stagione, la 3a alla guida della Lazio, sembra esser arrivato alla fine di un ciclo. A fine anno Inzaghi potrebbe salutare Formello a prescindere dall’interesse dell’Inter. Il rinnovo tarda ad arrivare e cominciano a serpeggiare diverse voci. L’allenatore, già due anni fa, era stato ad un passo dal passaggio alla Juventus.

Conte
Antonio Conte (www.gettyimages.it)
Previous articleCalciomercato Torino, Cairo infuriato: Giampaolo verso l’esonero
Next articleLazio: infortunio Acerbi, le condizioni ed i tempi di recupero