Sampdoria, Quagliarella fa commuovere i napoletani

Quagliarella e la sua intervista
Quagliarella e la sua intervista

Sampdoria, Quagliarella: “Ho la pelle d’oca per giocare al San Paolo”

Fabio Quagliarella, attaccante del Napoli, ha parlato a Tuttoport della prossima gara contro il Napoli:

«Ti racconto un episodio. Era la mia prima gara al San Paolo con la maglia del Napoli (30 agosto 2009, n.d.r.), contro il Livorno ho tirato da centrocampo e ho preso la traversa. Crédimi: nell’attimo in cui, colpito il legno, ho percepito che non era gol, perché la palla è caduta sulla linea di porta, mi è venuto in mente proprio Diego. Come in un flash, ho pensato: “L’ultimo che ha tirato da qui in porta era un giocatore con i capelli ricci e il dieci sulla schiena”. Avrei voluto segnare quella rete e non fare le altre 11. E alla domanda: “Quanti gol hai fatto a Napoli?”, avrei risposto: “Uno. Da centrocampo”. Sarebbe bastato solo quello a raccontarmi».

Calciomercato Sampdoria Quagliarella
Calciomercato Sampdoria, rinnovo Quagliarella (Getty Images)

Ultime Sampdoria: Quagliarella sulla morte di Maradona

Morte Maradona?

«Passatemi il termine, ma questo 2020 è stato un anno proprio bastardo, che ha sconvolto l’umanità. E’ andato via anche un campione come Pablito Rossi, entrato nella storia e che ha reso orgoglioso tutti gli italiani… Spero che finisca presto».

Maradona?

«Per noi napoletani d’Italia e del mondo è tutto. In queste settimane ho sentito molto su Diego. Ciò che più mi ha affascinato è stato leggere i racconti di chi lo ha visto da vicino. Era un buono, che ti aiutava sempre in campo e fuori. Ha lasciato un vuoto come persona e anche con il calcio. Già osservando il modo in cui toccava la palla, capisci chi era. Di fronte a uno come lui, io che gioco al calcio, mi sento un dilettante alle prime armi».Quagliarella Sampdoria

Notizie Sampdoria: ecco cosa pensa Quagliarella della gara contro il Napoli

Stadio Maradona con la fascia da capitano?

«Sono contento di giocare in quello stadio. Sarà un privilegio e una grande fortuna, da napoletano, mettere la fascia di capitano contro il Napoli. La Samp, però, ha assolutamente bisogno di fare punti, però per me non è una gara come le altre».

Quagliarella e la sua intervista
Quagliarella e la sua intervista