Calciomercato Milan, colpo dal Tottenham: affare vicino

Calciomercato Milan Sanchez

Il Milan è pronto a pescare in casa Tottenham a gennaio. Dopo aver trattato Aurier in estate, il nome buono potrebbe essere un altro

Calciomercato Milan, colpo Sanchez in difesa

Davinson Sanchez potrebbe essere il prossimo colpo di calciomercato del Milan. Il centrale potrebbe presto lasciare il Tottenham e nelle ultime settimane il suo nome è stato da molti accostato al Milan.

Il centrale, inamovibile con Pochettino, in questo periodo non sta vivendo un periodo semplice al Tottenham.

Per questo motivo, come riportato da cm.it, Davinson Sanchez è finito sul mercatoJosé Mourinho, dopo averlo schierato come titolare quattro volte nelle prime cinque giornate lo ha declassato non soltato in Premier League. Il tecnico portoghese ha deciso di cambiare pacchetto difensivo.

Il difensore, costato oltre 40 milioni di euro tre anni fa, è stato schierato da Mourinho solo Europa League,  nella quale ha giocato contro il Ludogorets lo scorso 5 novembre. La situazione, ovviamente, non soddisfa più il difensore centrale colombiano che potrebbe andare via.

Per questo motivo oggi il centrale Sanchez, a 24 anni vorrebbe cambiare aria.

Calciomercato Milan Sanchez
Calciomercato Milan, idea Sanchez (Getty images)

Mercato Milan: Sanchez aspetta una chiamata

Davinson Sanchez vorrebbe lasciare il Tottenham e gradirebbe passare al Milan. Secondo le ultime, infatti, il calciatore vedrebbe di buon occhio un trasferimento nella prossima sessione di calciomercato.

Milan Sanchez
Milan, obiettivo Sanchez (Getty Images)

Ultime Milan: quanto costa Sanchez?

Come noto il Milan cerca di un difensore nella sessione invernale e per questo Sanchez Potrebbe approdare in Serie A.

Fino a questo momento, tuttavia, non ci sarebbero stati veri e propri contatti diretti, ma l’ipotesi di un’avventura in Italia affascinerebbe molto il calciatore che sarebbe in attesa di una chiamata da parte di Maldini.

L’ostacolo, come sempre per gli Spurs, resta il patron Daniel Levy, che al momento non appare intenzionato a fare sconti per il calciatore. Il Milan avrebbe a disposizione per il mercato di gennaio 15 milioni di euro. Ma il vero problema potrebbe essere rappresentato dal pesante ingaggio di Sanchez al Tottenham. Questo, nonostante un piccolo ritocco al ribasso, sarebbe di gran lunga fuori dai parametri economici rossoneri già impegnati nei difficili rinnovi di Ibrahimovic, Donnarumma e Romagnoli.

Va ricordato che già in estate i due club avevano trattato l’arrivo in Italia di Aurier, poi saltato proprio per ragioni di stipendio.Calciomercato Milan Sanchez