Barcellona-Juventus, Koeman: “L’arbitro ha amici in Italia…”

Tobias Stieler (www.gettyimages.it)

Ieri sera al ‘Camp Nou’ i bianconeri di Andrea Pirlo hanno raggiunto una grandissima impresa: quella di vincere in trasferta e aggiudicarsi il primo posto nel girone di Champions League. In Barcellona-Juventus, però, nessuno ha notato che ci sono stati altri due protagonisti: Koeman e l’arbitro Stieler.

Tobias Stieler (www.gettyimages.it)

Barcellona-Juventus, Koeman contro l’arbitro Stieler

Grandissima impresa quella degli uomini di Andrea Pirlo che sono riusciti a sconfiggere i blaugrana, in casa loro, per tre reti a zero. Mattatore del match (non poteva essere altrimenti) il portoghese Cristiano Ronaldo. A segno su due rigori concessi, ha vinto nettamente la sfida contro l’altro alieno del calcio mondiale, Lionel Messi.

Barcellona-Juventus, però, ha avuto anche un altro protagonista: l’arbitro Stieler. Infatti la direzione di gara del fischietto tedesco non è per niente piaciuta all’allenatore dei catalani, Ronald Koeman che gli avrebbe pronunciato delle frasi “particolari” subito dopo la fine dell’incontro, quando le due squadre stavano rientrando negli spogliatoi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Buffon: “Senza anima non si vince. Pirlo o Sarri? Non risponderò mai”

Barcellona-Juventus, la frase di Koeman all’arbitro Stieler

Come scritto in precedenza, i bianconeri hanno avuto a favore due rigori. Il primo è stato quello più contestato dall’olandese Koeman, che non ha per niente accettato la decisione del tedesco. Barcellona-Juventus, quindi, a sua insaputa ha avuto come protagonista l’arbitro Stieler.

Tantissime le proteste dei catalani verso la direzione dell’incontro. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo ‘Marca‘, il manager degli spagnoli si sarebbe avvicinato a Stieler dicendogli: “Hai buoni amici in Italia, vero?“. Lo avrebbe detto in inglese, le telecamere di ‘Movistar +’ hanno ripreso il tutto.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Pirlo: “Quando controlli il gioco viene tutto semplice”

Ronald Koeman (www.gettyimages.it)

Barcellona-Juventus, le polemiche di Koeman

Anche del dopogara Koeman, in conferenza stampa, ha criticato l’operato dell’arbitro, soprattutto nell’assegnare il primo rigore (trasformato da Ronaldo) che non è stato digerito sia da lui che dagli stessi supporters del Barcellona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barcellona-Juventus, Paratici: “Ronaldo spettacolare, meglio di Messi”

Non è ancora chiaro se riceverà o meno una squalifica oppure una multa, da vedere se il tedesco scriverà ciò nel proprio referto da consegnare al Giudice Sportivo della Uefa.