Calciomercato Milan, Massara: “Rinnovo Ibrahimovic? Dipende da lui”

massara milan

Prima dell’inizio della partita contro la Sampdoria, è intervenuto il direttore sportivo del Milan, Frederic Massara ai microfoni di ‘Sky Sport’

Calciomercato Milan, Massara sul rinnovo di Ibrahimovic

Queste le dichiarazioni del direttore sportivo del Milan, Frederic Massara, raccolte dalla nostra redazione prima della partita contro la Sampdoria: “C’è una leadership forte che è quella dell’allenatore, poi dentro gli spogliatoi ci sono dei giocatori, in particolare uno che è veramente un esempio. Prima di essere uno stimolo è veramente un esempio. Lo si vede tutti i giorni nella determinazione, nella tenacia e nella ricerca del risultato. Migliora giorno dopo giorno è questo è veramente importante.

C’è sempre stata unità e una dialettica costruttiva che ha portato al consolidamento di una strada e di un progetto da seguire. Noi siamo partiti l’anno scorso con una visione che è quella di riportare il Milan ad alti livelli competitivi facendolo in una maniera sostenibile perché questo impone non solo il momento storico e la crisi economica, ma anche il fair play finanziario.

Massara sul rinnovo di Ibrahimovic: “Non abbiamo ancora cominciato a parlare di questo, lo faremo al momento opportuno. Dipenderà molto dal suo stato d’animo, dalla sua voglia. Lui ha dimostrato di volere fortemente questa maglia e lo fa con grandissimo trasporto. La cosa è reciproca. Grazie a noi sta rendendo ai massimi livelli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sampdoria-Milan, le formazioni ufficiali: sfida Rebic-Quagliarella

Massara (www.gettyimages.it)

I giovani che sono arrivati quest’anno? Il mercato attuale è molto cambiato. Le formule di prestito sono parecchio in voga in questo periodo. Poi come è stato con Rebic lo scorso anno, quando ci sono condizioni di trasformare questi prestiti in acquisti definitivi lo facciamo. In questo momento siamo contenti di questi acquisti e vedremo più avanti per parlare con i club di appartenenza di questi calciatori che sono da noi momentaneamente”.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Milan, Zaccagni è un obiettivo: concorrenza italiana