Inter, Kolarov guarito dal Covid: torna a disposizione di Conte

Inter Kolarov
Inter Kolarov (Getty Images)

Buone notizie per l’allenatore dei naerazzurri, Antonio Conte. Dal prossimo match, infatti, potrà avere a disposizione per la sua Inter il terzino Aleksandar Kolarov che è risultato negativo al Covid grazie all’ultimo tampone che ha effettuato nella giornata di ieri.

Aleksandar Kolarov (www.gettyimages.it)

Inter, Kolarov negativo al Covid

La squadra nerazzurra si sta preparando per la sfida di domani sera contro il Bologna allo stadio ‘San Siro’. Dopo la gara contro i felsinei è tempo di pensare all’ultima sfida del girone di Champions League. Il team di Conte dovrà affrontare, mercoledì prossimo, gli ucraini dello Shakhtar Donetsk. Per continuare l’avventura bisogna assolutamente vincere e sperare in un non ‘biscotto’ tra Borussia Monchegladbach e Real Madrid.

Se il risultato tra i tedeschi e gli spagnoli dovesse essere un pareggio il ‘biscione’ è aritmeticamente fuori dalla competizione. Tornando al campo può tornare a sorridere Antonio Conte. Aleksandar Kolarov è guarito dal Covid e torna a disposizione per la sua Inter.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, pronto il rinnovo per il pupillo di Conte: le ultime

Inter, Kolarov guarito dal Covid. Due settimane in isolamento

L’ultima presenza in campo di Kolarov, prima di contrarre il Covid, con la sua Inter è datata 31 ottobre contro il Parma di Fabio Liverani (per la cronaca la sfida è finita 2-2). Poi successivamente panchina contro il Real Madrid e nulla più.

Ha preso il Coronavirus nel ritiro della sua Nazionale. E’ stato in isolamento fiduciario per quasi due settimane (diciassette giorni per la precisione) e non ha potuto dare il suo contributo nelle ultime partite. Ora Conte sa che può contare, nuovamente, sul suo aiuto in vista delle tante partite che i nerazzurri dovranno affrontare prima della sosta natalizia.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter: strappato alla Juve, contatti in corso

Aleksandar Kolarov (www.gettyimages.it)

Kolarov, le statistiche con la maglia dell’Inter

Arrivato nell’ultimo calciomercato estivo dopo tre stagioni trascorse alla Roma era arrivato a Milano come possibile alternativa sulla fascia sinistra dell’inglese Ashley Young. Altrimenti come terzo centrale di difesa (ruolo che ha già ricoperto al Manchester City e nella capitale).

Per il momento è sceso in campo, tra campionato e coppe, solamente in sei occasioni. Pochissime le partite sopra la sufficienza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter: svolta De Paul, c’è lo scambio