Benevento, infortunio Caldirola: due mesi di stop, le condizioni

Luca Caldirola (Getty Images)

Brutta tegola per Pippo Inzaghi, allenatore del Benevento. Per due mesi non potrà contare su Luca Caldirola per infortunio. Il capitano dei sanniti ne avrà almeno per due mesi e non potrà aiutare i suoi compagni di squadra per rimanere in categoria e lottare per la salvezza.

Luca Caldirola, infortunio per il capitano del Benevento (www.gettyimages.it)

Benevento, infortunio per il capitano Caldirola

Brutte notizie arrivano per i sanniti. Il Benevento non potrà avere a disposizione Luca Caldirola che dovrà stare due mesi fermo per infortunio. Il calciatore è uscito al 33′ minuto della sfida pareggiata contro la Juventus di Andrea Pirlo per un serio problema muscolare. Questa mattina è andato a Roma, accompagnato da un membro dello staff medico dei giallorossi, ed è stato operato dal prof. Ezio Adriani.

Intervento perfettamente riuscito, ora Inzaghi farà il conto alla rovescia per riavere a disposizione il suo centrale che, grazie alle sue ottime prestazioni dello scorso anno, ha aiutato la sua squadra ad approdare dopo due anni di assenza nella massima serie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento-Juventus, moviola per Pasqua: c’era un rigore per i bianconeri

Benevento, infortunio per Caldirola: le condizioni del difensore

Come già è stato scritto in precedenza, il numero 5 del Benevento Caldirola si è sottoposto ad un intervento chirurgico nella capitale. Come riporta il sito ufficiale dei sanniti: “Meniscectomia selettiva laterale artroscopica del ginocchio destro“. 60 giorni di stop per lui. Una brutta notizia per Inzaghi e per i tantissimi fantallenatori che avevano scommesso sul calciatore.

LEGGI ANCHE >>> Benevento, Inzaghi: “Ho chiesto a Pirlo chi gliel’abbia fatto fare”

Luca Caldirola (www.gettyimages.it)

Caldirola, le statistiche con il Benevento

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell’Inter, non riesce mai ad esordire con la maglia nerazzurra. Tantissime le cessioni in prestito, anche all’estero: Vitesse, Brescia (due volte) e Cesena. Dopo l’ultima esperienza bresciana viene ceduto definitivamente in Bundesliga dove ad acquistarlo è il Werder Brema. Con i biancoverdi rimane per due anni per essere ceduto in prestito al Darmstadt.

Dopo essere ritornato da quest’ultimo ritorna nuovamente al Werder e lo farà per altri tre anni prima di ritornare definitivamente in Italia. Caldirola approda proprio al Benevento dove (fino ad ora) ha collezionato, tra campionato e coppe, 59 presenze realizzando otto reti.

In questa stagione ha trovato la via del gol in due occasioni e nella stessa partita. Partita d’esordio, in trasferta, e vittoria contro la Sampdoria (terminata 3-2).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento-Juventus 1-1: risultato, sintesi, tabellino e highlights