Napoli, Gattuso: “Un allenatore della Juve mi ha insegnato tanto”

gattuso conferenza europa league
Napoli, conferenza Gattuso (Getty Images)

Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Sky Sport dopo la gara di questa sera contro l’AZ.

Intervista a Gattuso sull’AZ Alkmaar

Intervista di Gattuso.

“Potevamo chiuderla, non siamo stati bravi, sicuramente non è stata una grande prestazione, ci è andata bene alla fine, abbiamo avuto occasioni ma abbiamo dato troppo campo. Non siamo stati bravi a gestire le occasioni, oggi potevamo anche perdere. Non era facile venire qua, lo sapevamo.

Armi? Ripeto, potevamo fare meglio e leggere le situazione. Ultimamente quelli che entrano dalla panchina danno tanto, oggi hanno dato poco. C’è rammarico perchè abbiamo rischiato anche di perdere. La squadra crea, ma oggi dovevamo gestirla meglio”. 

 

Intervista a Gattuso sul rinnovo

Intervista di Gattuso sul contratto

“Cristiano mi ha detto che siamo vicini al rinnovo, vediamo, per me i contratti non sono la priorità, per me è il lavoro ed il quotidiano. A me non fanno impazzire i contratti, io posso lavorare con il contratto anche di 5 mesi. A me piace parlare la lingua che piace a me, io so di essere pesante, ho provato a farlo in maniera diversa questo lavoro, vediamo quando si firmerà. 

Osimhen? E’ inutile che lo diciamo e lo ricordiamo, bisogna fare di necessità virtù. Allegri è stato bravo con me, mi diceva sempre, pazienza basta essere in 11. Oggi mi è piaciuto Petagna, speriamo che Victor recuperi il primo possibile. E’ inutile ribadire che manca Osimhen. Non so sullo scudetto, noi pensiamo alle gare ep oi vediamo”.

Intervista a Rino Gattuso
Intervista a Rino Gattuso

Gattuso e l’intervista a Sky Sport

Intervista di Gattuso sui singoli.

“Mertens e Ospina? Ci sono cose positive, ma secondo me bisogna parlare prima delle cose negative come sono andate oggi. Non c’è stata gestione dei novanta minuti, ma ci è andata bene, perchè potevamo lasciare anche i tre punti. Abbiamo giocato contro una squadra vera, e una squadra che da profondità, non ci sono riusciti. Nel secondo tempo abbiamo fatto male noi, chi è entrato ci ha dato poco. Queste sono le cose negative e positive. Ora testa a Crotone, perchè abbiamo speso tanto”

gattuso conferenza europa league
Gattuso (www.gettyimages.it)