Europa League: i risultati delle gare dalle 5a giornata

Napoli, infortunio Mertens
Napoli, infortunio Mertens (getty Images)

Europa League, ecco i risultati delle gare dalle 5a giornata, in campo il Milan alle ore 18:55 e Napoli e Roma alle 21.00

Milan-Celtic 4-2: risultato, sintesi, highlights e gol

Milan-Celtic, il risultato della gara e non solo. Comincia malissimo la formazione di Stefano Pioli che dopo 20 minuti è già sotto di due reti complice due pallino sanguinosi persi da Krunic. Tuttavia, la reazione del Milan è veemente. Prima Hakan Calahonglu su calcio di punizione accorcia le distanze al 25esimo minuto, poi è Castillejo a sfruttare una pessima respinta del Celtic e ad insaccare il gol del pareggio.

Nel secondo tempo il Milan entra in campo motivatissimo a caccia del gol vittoria, la rete la trova Hauge che in azione personale mette dentro la rete del 3-2. Nel finale è ancora Hauge a propiziare la rete di Diaz.

Europa League risultato Milan-Celtic
Europa League risultato Milan-Celtic

AZ-Napoli 1-1: risultato, sintesi, highlights e gol

Il Napoli cerca il risultato in Olanda contro l’AZ. Parte bene la formazione azzurra che attacca sulla destra con Di Lorenzo. L’ex Empoli mette dentro il pallone per Mertens che arriva come un falco in area e devia nella porta dei padroni di casa. Nel finale è sempre Mertens a sfiorare la doppietta, il belga stacca di testa sul primo palo e impegna il portiere dell’AZ.

Nel secondo tempo è Martins Indi a trovare la rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Poco dopo Ospina para un rigore a koopmans.

Europa League AZ-Napoli Mertens
Europa League AZ-Napoli Mertens

Roma-Young Boys 3-1 risultato, sintesi, highlights e gol

Alla Roma basta il risultato di parità per passare il turno contro lo Youn Boys. La formazione di Fonseca tiene bene il campo ma a metà della ripresa è sotto. Jean Pierre Nsame sfila va in azione personale entrando in area e segnando la rete del vantaggio con un bel tiro che batte Pau Lopez all’angolino basso di destra. I capitolini non ci stanno e trovano il pareggio prima del termine della ripresa con Mayoral che si conferma bomber di coppa.

Nella ripresa è il giovane Calafiori a trovare la prima rete in Europa prima del gol nel finale di Edin Dzeko che chiude i giorni e regala il primo posto alla Roma nel girone.