Lazio, Inzaghi: “Ho due calciatori acciaccati”

Simone Inzaghi in conferenza stampa
Lazio, Simone Inzaghi conferenza stampa (Getty Images)

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato in conferenza stampa prima della gara di domani in Champions League.

La conferenza stampa di Simone Inzaghi

Queste le parole di Simone Inzaghi in conferenza stampa prima della gara di domani:

Ce la giocheremo con le nostre armi. Ci saranno tantissime insidie visto che affrontiamo una formazione tra le migliori in Europa”.

Come sta la squadra?
“Giocando così tanto ci sono problematiche inaspettate. Eccetto Muriqi domani potrà contrare su tutti i calciatori anche se molti non sono al massimo come Luiz Felipe e Caicedo. Deciderò con calma la formazione”.

Qualificazione?
“È motivo di grande orgoglio essere l’unica squadra italiana imbattuta in Champions. Sappiamo però che il calcio è imprevedibile e vogliamo avere la certezza di passare il turno. Noi dobbiamo guardare la nostra partita, senza pensare a Bruges-Zenit. Dobbiamo fare il meglio possibile cercando di qualificarci già domani sera. Sarà difficile ma ce la giocheremo. Abbiamo fatto quattro gare importanti, perché lo Zenit San Pietroburgo era di prima fascia e noi abbiamo vinto.”.

Lazio aereo
Lazio, Simone Inzaghi

La conferenza stampa di Lucas Leiva

Anche Lucas Leiva ha parlato in conferenza stampa prima della gara di domani contro il Borussia Dortmund.

“Abbiamo giocato bene la partita di andata contro il Dortmund, ma domani andremo in contro ad una partita molto diversa. Loro sono in casa e sarà difficile. Se giochiamo come abbiamo fatto finora in Champions possiamo anche fare l’impresa. Dobbiamo aspettare la fine del girone, ma la squadra ha dimostrato di avere voglia e di approcciare bene alle gare. Dobbiamo giocare come abbiamo fatto.”.

Tifosi?

“Con lo stadio pieno sarebbe diverso anche per noi, il pubblico anche se contro ti motiva sempre anche in un’impianto con tanti tifosi contro una grande squadra. Oggi è normale non avere il pubblico, dobbiamo trovare le motivazioni per andare in campo e vincere”.

Campionato o Champions League?

“Noi teniamo tanto al campionato. Contro l’Udinese la nostra gara non è stata dei migliori. Anche prima della partita di andata col Dortmund abbiamo giocato male perdendo con la Sampdoria, ma la squadra è matura per gestire questi match. Non dobbiamo trovare scuse, in campionato abbiamo perso anche meritatamente. Non penso che abbiamo giocato male perché avevamo in testa l’Europa. Domani è un’occasione importante”.

Simone Inzaghi in conferenza stampa
Simone Inzaghi in conferenza stampa
Previous articleMonchengladbach-Inter e Atalanta-Midtjylland: le formazioni ufficiali
Next articleCalciomercato Inter: idea Dybala, si pensa allo scambio