Roma, Fonseca: “Abbiamo fatto male, poco aggressivi”

Roma Fonseca
Paulo Fonseca dopo Roma-Bologna (Getty Images)

Paulo Fonseca, tecnico della Roma, ha parlato dopo la gara contro il Napoli a Sky Sport.

Intervista a Paulo Fonseca dopo Napoli-Roma

fonseca
fonseca

“Poco coraggio, sono d’accordo, non abbiamo avuto coraggio per affrontare questa squadra. Il Napoli ha meritato, è semplice, noi non abbiamo fatto niente per fare risultato.

Ambizioni? Non era un test singolo, non eravamo i migliori prima e non siamo i peggiori ora, tutte le partite sono test per questa squadra, non solo le grandi squadre. Abbiamo anche vinto, oggi abbiamo fatto male, non abbiamo fatto una buona partita senza aggressività. Quando è così dobbiamo resettare e correggere quello che non abbiamo fatto bene.

Io non voglio trovare nessuna scusa, noi non abbiamo giocato bene e non abbiamo chiuso gli spazi tra le linee. Loro hanno avuto sempre spazio per entrare dentro e fuori. Non eravamo corti in difesa. Dopo la cosa strana era che la prima parta era buono, poi non abbiamo fatto tre passaggi di fila. 

Spiegazione? Il Napoli è una grande squadra e noi abbiamo fatto errori difensivi che hanno dato fiducia a loro. In difesa abbiamo avuto sempre difficoltà. Con la palla abbiamo giocato poco e abbiamo perso tanti palloni, abbiamo permesso al Napoli anche tante uscite. 

Tattico o tecnico? Sono totalmente d’accordo, principalmente a destra. Non abbiamo chiuso per iniziare il gioco, invitavamo a giocare fuori e la nostra difesa non era aggressiva. Nel primo tempo sulla destra abbiamo avuto questo problema. La linea dei cinque è rimasta a zona e non deve essere così.

Aria particolare e Maradona? Per tutti noi che amiamo il calcio e abbiamo visto Maradona oggi era sicuramente un giorno diverso, ma quando comincia la partita si pensa al campo e non ad altro. Non è stata questa questione ad influenzare la partita.

Dzeko? Non cambia con lui o senza, devo dire che non possiamo dimenticare che è stato fermo, ha giocato un po’ ma non sta nella migliore condizione fisica. Non voglio scuse. Gli altri sono stati migliori, bisogna anche dirlo”.

 

Fonseca Roma
Fonseca Roma (Getty Images)
Previous articleCagliari, Di Francesco: “Rigore? Alla fine lo abbiamo meritato”
Next articleNapoli, Gattuso: “Grandi applausi e non gran va*******”