Napoli, Gattuso: “Grandi applausi e non gran va*******”

Gattuso Napoli
Gattuso analizza la vittoria del Napoli (Getty Images)

Rino Gattuso, tecnico del Napoli, ha parlato dopo la gara contro la Roma a Sky Sport.

Intervista a Rino Gattuso dopo Napoli-Roma

“Il nostro punto di partenza è stata la prima di campionato, abbiamo fatto buone partite, dobbiamo giocare con questa intensità e con questa voglia. Quando si entra al campo non bisogna sottovalutare tutto. Quando perdiamo palla dobbiamo avere il coltello tra i denti come abbiamo fatto oggi. La qualità c’è. Oggi abbiamo fatto una grandissima partita, quando vai in difficoltà stai la e soffri. Mi è piaciuto l’atteggiamento. Quando sbaglia un compagno, grandi applausi e non gran vaff****”.

Intervista a Rino Gattuso
Intervista a Rino Gattuso

Intervista a Rino Gattuso dopo Napoli-Roma: “Usate la mascherina a Napoli”

Gattuso parla a Sky di Napoli e Maradona:

Maradona? Si respira un’aria triste, però posso anche non dirlo ma voglio farlo, in questo momento la città deve avere anche buonsenso, troppa gente senza mascherina, Maradona è una leggenda, lo sanno tutti, in questo momento fate i bravi perchè sennò ne pagheremo le conseguenze tutti quanti. Da domani spero che si faccia tutto come si deve. La città sta soffrendo tanto, per Maradona, per l’economia, dobbiamo fare le cose fatte bene.

Non è una questione di modulo, il vertice basso ti da equilibrio, quando prendi squadre che imbucano, ti da una mano, ma non è il modulo. Se vai a vedere in fase di non possesso eravamo a tre, ma costruivamo a uno, avevamo due sottopunta. Il vertice basso da equilibrio.

L’altro giorno mi sono preso le colpe perchè è anche mia, non devo far passare nulla e dare segnali negativi, forse sono cambiati i tempi, ai miei tempi bisognava parlare poco. Forse ai calciatori deve venire la nausea per quanto parlo.

Zielinski? E’ uno dei migliori che abbiamo, ma non si reggeva in piedi, era uno che ha fatot fatica a riprendere la condizione. Abbiamo dato minutaggio e ora non ha 90 minuti sulle gambe. Abbina tecnica e scatti, ha tutto per diventare un calciatore importante”.

 

Intervista ad Insigne

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, ha parlato a Sky Sport dopo la gara di questa sera:

“Sicuramente Maradona ci ha dato una spinta in più, è venuto a mancare il nostro idolo e fa male, oggi ci tenevamo più del solito a fare risultato per lui e per la città che sta soffrendo questa perdita. Dedichiamo la vittoria a lui.

Roma? Non è una sorpresa, abbiamo affrontato la partita nel migliore dei modi, l’abbiamo studiata e preparata bene, abbiamo qualità ma facciamo degli errori e non siamo con la testa giusta. Questa sera sarà un punto di partenza. Dobbiamo continuare così”.

gattuso addio al napoli
Gennaro Gattuso (www.gettyimages.it)
Previous articleRoma, Fonseca: “Abbiamo fatto male, poco aggressivi”
Next articleSpezia, Italiano: “Bel gioco, grazie per le parole”