Sassuolo, De Zerbi: “Se ci fissiamo un obiettivo sbagliamo di grosso”

Sassuolo de zerbi
Roberto De Zerbi (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita persa dalla sua squadra contro l’Inter, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi.

Roberto De Zerbi (www.gettyimages.it)

Le parole di De Zerbi dopo Sassuolo-Inter

Queste le dichiarazioni raccolte dalla nostra redazione dell’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, Che dà una vera a propria lezione su come affrontare le telecamere in caso di sconfitta: “Siamo caduti dopo nove partite, abbiamo preso i primi due gol brutti. Siamo stati poco concentrati, l’Inter stava anche bene e non ha perdonato. Quindi tutto è diventato difficile. Ciò non ci farà perdere entusiasmo e consapevolezza, stiamo cercando di alzare l’asticella e capita di perdere. Dobbiamo capire cosa non è stato fatto giusto, martedì ripartire senza fasciarsi la testa come nelle vittorie non brillantissime che abbiamo fatto. 

Se fissiamo un obiettivo sbagliamo perché sorpassare le prime sette vuol dire che una di loro buca e noi facciamo le cose perfette, capita di trovare degli alti e bassi visto che sta crescendo. E’ un discorso globale che parte da tutti soprattutto da me che sono l’allenatore. Per diventare grande capita di cadere, e a me è successo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Sassuolo-Inter 0-3: risultato, sintesi, tabellino e highlights – LIVE

Alcune volte siamo andati anche fin troppo alti a pressare, se perdi il contrasto è dura ripartire. Qualche giocatore non sta ancora bene fisicamente come Djurcic e Raspadori che sono determinanti nel nostro gioco.

Andare sotto di due a zero dopo tredici minuti abbia indirizzato la partita, senza nulla togliere all’Inter. Con un avversario del genere è diventato tutto molto difficile”.

LEGGI ANCHE >>> Formazioni ufficiali Sassuolo-Inter: le scelte di De Zerbi e Conte

 

 

Previous articleCalciomercato Genoa, clamoroso Preziosi: licenziato il ds Faggiano
Next articleInter, Conte: “La gente non vede l’ora di buttarci…non dico cosa”