Morte Maradona, malore per l’argentino: ricoverato in ospedale

Sabella

La morte di Diego Armando Maradona ha scosso e non poco il mondo intero. A 60 anni dice addio uno dei più grandi sportivi e calciatori di tutti i tempi. Morto in casa sua a Tigre, in Argentina, Maradona ha sconvolto il mondo che lotta contro la pandemia da Coronavirus, ma questo non è bastato per fermare la gente che da ieri pomeriggio è per strada a ricordare ed omaggiare Diego Armando Maradona. Tanti suoi ex amici e colleghi scossi dalla notizia, tra cui anche Alejandro Sabella, ex ct dell’Argentina che infatti è stato ricoverato nelle ultime ore sempre in Argentina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Khedira dice addio

Morte Maradona, Alejandro Sabella ricoverato

Alejandro Sabella, ex ct della Nazionale argentina, di età 66, è stato ricoverato in queste ore dopo aver appreso la notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona. Sabella ha guidato l’Argentina dal 2011 al 2014 e ha ottenuto una medaglia d’argento ai Mondiali 2014 in Brasile. Le sue condizioni ancora non sono note, ma Sabella pare sia stato ricoverato d’urgenza.

alejandro sabella

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Juventus, Ronaldo convince Keylor Navas

Malumore per Alejandro Sabella dopo la morte di Maradona

La notizia della morte di Maradona ha lacerato tutti, chi ha vissuto e chi no il grande dio del calcio. Tra questi anche Alejandro Sabella, ex commissario tecnico dell’Argentina. Come rivelato dai quotidiani argentini, Alejandro Sabella, in queste ore, si trova all’Instituto Cardiovascular di Buenos Aires. Sabella è stato ricoverato d’urgenza in ospedale dopo un malore causato dalla notizia appresa in diretta tv per la morte di Diego Armando Maradona. Un notizia triste dopo un’altra tragica, adesso si attendono novità per capire le condizioni attuali dell’ex ct Alejandro Sabella.

Sabella Maradona

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, infortunio Bonucci: ecco quando torna

Funerali Maradona, oggi la sepoltura

Oggi i funerali di Maradona con la salma della bandiera del calcio che sarà poi trasportata al cimitero Jardin de Bella Vista. Stesso oggi la sepoltura di Maradona in Argentina. Diego ha sempre voluto scegliere la stessa sepoltura dove ci sono sua madre e suo padre.

Maradona messaggio Mertens
Morto Diego Armando Maradona (www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, le parole di Morata