Morto Diego Armando Maradona: arresto cardiaco

morto maradona
Diego Armando Maradona (www.gettyimages.it)

Diego Armando Maradona è morto: il Pibe de Oro è deceduto all’età di 60 anni mentre si trovava in casa sua alla periferia di Buenos Aires.

Diego Armando Maradona è deceduto

La notizia è stata diffusa dal periodico argentino Clarin: Diego Armando Maradona è deceduto. Il Diez argentino era stato operato alcune settimane fa d’urgenza, e negli ultimi giorni era stato trasferito a casa sua e mostrava segnali di ripresa. Nel pomeriggio però l’ex attaccante ha sofferto una crisi respiratoria: inutile l’intervento di 3 ambulanze giunte sul posto.

maradona
Murales Maradona (www.gettyimages.it)

Si parlava di un pericolo scampato, si pensava che addirttura potesse tornare presto in panchina, pareva a tutti chiaro come anche questa volta si fosse fatto beffe della morte, che già aveva provato a portarlo con sé almeno 3 volte in precedenza. Un miracolo, come lo definì il suo avvocato a poche ore dall’intervento.

Lo scorso 3 novembre era stato ricoverato d’urgenza e quindi operato al cervello: il mondo ha trattenuto il fiato. Aveva compiuto 60 anni lo scorso 30 ottobre.

Addio Maradona, barilete cosmico

Nato il 30 ottobre 1960, Diego Maradona aveva chiaro già dalla più tenera età quali fossero i suoi sogni: il primo era giocae il Mondiale, il secondo vincerlo. Ci mise poco a raggiungere il calcio che conta: anzi, fu il calcio a raggiungere lui, visto che già prima di esordire in Prima Division in Argentina, il suo nome era noto ai più.

diego maradona oggi ultime
Diego Maradona (www.gettyimages.it)

L’Argentinos Juniors, il Boca, poi Barcellona, ma soprattutto Napoli e l’Argentina, dove da campione è diventato Dio. Quando calciando un pallone aveva l’opportunità di difendere un ideale, che fosse quello del Sud da sempre bistrattato dal Nord, o quello di un popolo, dilaniato da disuguaglianze sociali ed economiche. Mise a repentaglio le sue gambe, giocando in un parcheggio, quando era già re del Mondo, per raccogliere fondi in aiuto dei bambini di Napoli. Oggi Diego Armando Maradona è morto, ma la sue leggenda è eterna.

Addio Maradona, i messaggi di addio

Mentre l’Argentina ha proclamato 3 giorni di lutto nazionale, da tutto il mondo sono arrivati messaggi alla memoria di Diego Armando Maradona. Dal Napoli, dove è diventato un eroe, passando per il Boca Juniors, fino a qualsiasi club o persona sia entrata in contatto con lui.

 

Previous articleCalciomercato Milan, Giroud obiettivo in attacco: arriva l’annuncio
Next articleMaradona morto, i messaggi di addio: “Ha restituito la mano a Dio”