Inter-Real Madrid 0-2: risultato, sintesi, tabellino e highlights

Inter Real Madrid
Inter-Real Madrid (www.gettyimages.it)

Al’ Giuseppe Meazza’ di Milano va in scena la quarta partita del girone di Champions League tra l’Inter di Antonio Conte ed il Real Madrid di Zinedine Zidane.

Inter Real Madrid Hazard
Inter-Real Madrid, ‘blancos’ in vantaggio con il rigore di Eden Hazard (www.gettyimages.it)

Inter-Real Madrid, risultato live

L’Inter è alla ricerca di una vittoria importante contro il Real Madrid. Gli spagnolo arrivano a Milano con molti assenti importanti: Sergio Ramos, Karim Benzema, Federico Valverde e Militao. I nerazzurri di Conte devono per forza vincere se intendono continuare l’avventura in Champions League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, Zanetti: “In ogni campetto nel mondo, ci sarà l’essenza di Maradona”

Prima del fischio d’inizio le due squadre, insieme agli arbitri, hanno osservato un minuto di silenzio in memoria di Diego Armando Maradona, scomparso nel pomeriggio all’età di 60 anni per un arresto cardiaco. Pronti via ed il Real Madrid ha la possibilità di portarsi subito in vantaggio dopo neanche 7 minuti di gioco: il centrocampista Barella atterra in area l’avversario acho, per Taylor è calcio di rigore.

Sul dischetto si presenta il belga Hazard: Handanovic indovina l’angolo, ma non riesce a compiere il miracolo. E’ 1-0 per i ‘blancos’ che non hanno nessuna intenzione di fermarsi, anzi. Al quarto d’ora Lucas Vazquez colpisce il palo. E’ dominio totale per gli spagnoli, i ragazzi di Conte non ci sono in campo.

Al 33′ proteste per l’Inter che chiede un calcio di rigore: contrasto Varane-Vidal che non viene sanzionato dall’arbitro. Il cileno protesta e in pochi secondi si becca due gialli guadagnando così il rientro in anticipo negli spogliatoi: espulso Vidal e l’Inter in 10.

Nel secondo tempo la musica non cambia e il Real trova la rete del raddoppio con il brasiliano Rodrygo che era entrato da appena diciannove secondi.

LEGGI ANCHE >>> Champions League, le formazioni ufficiali di Inter e Atalanta

Inter Real Madrid
Inter-Real Madrid (www.gettyimages.it)

Inter-Real Madrid, il tabellino

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni (46′ D’Ambrosio); Hakimi (63′ Sanchez), Gagliardini (78′ Sensi), Vidal, Young; Barella; Lautaro Martinez (46′ Perisic), Lukaku. All. Conte

REAL MADRID (4-3-3): Curtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Kroos, Modric, Odegaard (58′ Casemiro); Lucas Vazquez, Mariano Diaz (58′ Rodrygo), Hazard (78′ Vinicius). All. Zidane

GOL: Hazard r. (R), Rodrugo (R)

AMMONITI: Gagliardini (I), Vidal (I), Vidal (I)

ESPULSO: Vidal (I)

Inter-Real Madrid, gli highlights

IN AGGIORNAMENTO

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter-Real Madrid: svolta Conte, l’idea in campo

Previous articleUdinese, infortunio per l’attaccante: è grave, si teme lungo stop
Next articleMorte Maradona, Adani si commuove in diretta durante Inter-Real Madrid