Lazio, Immobile: “Hanno giudicato me come uomo, sono infuriato”

Lazio infortunio Immobile
Ciro Immobile (www.gettyimages.it)

Crotone-Lazio termina 0-2. L’anticipo dell’ottava giornata di Serie A, Crotone-Lazio, è vinta dai biancocelesti in una giornata complicatissima, viste le condizioni del terreno di gioco dopo il nubifragio di Crotone. Al termine della partita ha parlato Ciro Immobile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sintesi Crotone-Lazio 0-2

Crotone-Lazio, le parole di Immobile a Sky Sport

Queste le parole di Ciro Immobile a Sky Sport al termine di Crotone-Lazio. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Mi ha dato fastidio questa settimana delle parole su di me come uomo quando nessuno mi conosce. Non voglio mai parlare delle critiche a me, perché quando si parla di calcio le critiche sono giuste. Sono andato su tutte le furie quando si è parlato di me come uomo. L’esultanza era per un gioco, non dovevo zittire nessuno. Ci sono stati dei problemi con il tampone che risultava ancora positivo e non ho potuto giocare con l’Italia, sono felice per i ragazzi che si sono qualificati e mi sono stati vicino. Sono tornato ancora più carico, quando non giochi capisci quanta passione ci metti e come ti manca”.

Ciro Immobile